Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Video: 6 Minuti che Senza Dire Nulla vi Lasceranno Senza Parole

Un video che non vi lascerà indifferenti

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

24 Marzo 2014

Il video che abbiamo pubblicato qui sotto si intitola “Without saying a word this 6 minute short film will make you speechless” che suona più o meno “Senza dire una parola, un video che lascerà senza parole”.

E’ un video che mostra una parte di vita di tanti, che però è spesso invisibile, tutti ne vediamo i risultati, non tutti però sanno cosa c’è dietro quella fettina di carne o quel petto di pollo che compriamo al supermercato e serviamo sulle nostre tavole.

6 minuti davvero che lasciano senza parole.

 

Il video si apre in un allevamento di polli, chiusi un una sorta di stalla, col tipo su una macchina intento a pulire il pavimento, non curante di queste “cose” a due zampe che tentano di sopravvivere ad una vita così poco degna anche di una gallina.

E sempre queste poverette trattate come lattine di pelati, e stipate in cassette, pronte per la destinazione finale.

E poi ancora uomini, o automi, tutti in grembiule rosa e cuffietta, in uno stanzone che sembra quello delle galline di prima, perché tali sono trattati anch’essi, lavoratori per chissà quante ore al giorno, e chissà quale stipendio al mese.

La scena si sposta in un allevamento di vitelli, altro scempio: animali immobilizzati su una ruota che gira come una giostra, con macchine attaccate alle mammelle per l’estrazione del latte, quello che bevono i nostri figli comodi a casa, davanti alla TV.

Il video continua con i maiali, si sposta nei supermercati, altro passo di questa catena non di produzione ma di consumo, nei fast food.

E finisce sul tavolo di una sala operatoria, con un uomo seminudo e un altro in camice bianco pronto per un intervento di chirurgia plastica.

Io mi sono riconosciuta in uno di tanti di quelli comodamente seduti al tavolino del ristorante, e un po’ mi sono vergognata.

Non so se questo video cambierà qualcosa in questo mondo, ma lascerà senz’altro in molti senza parole.

 

Leggi anche

Seguici