Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Educazione bambini

Come educare i figli? L’educazione del bambino è una responsabilità che appartiene ai genitori.

Certamente nel processo educativo è rilevante il ruolo della famiglia, intesa in senso largo; incide la scuola; conta la società; pesano le abitudini di vita ed il contesto culturale in cui il piccolo è inserito e cresce.
Tuttavia a determinare in maniera netta l’educazione del figlio sono mamma e papà.

Tu come hai deciso di educare i tuoi figli?

I regimi educativi sono diversi: si può scegliere un’educazione dialogante o una punitiva, si può essere rigidi o permissivi, si può decidere di non dare mai uno schiaffo ad un figlio. In ogni caso il genitore deve avere una consapevolezza: madri e padri debbono ammettere che l’educazione dei figli si sceglie, essa non è un istinto, è una strada che si percorre ogni giorno. Perciò l’educazione è una cultura e la scelta educativa nasce anche dalla conoscenza.

Impostare l’educazione del figlio significa decidere come crescere i propri bambini ed in qualche misura equivale a condizionarne lo sviluppo, le scelte ideali e l’evoluzione mentale.
Il bambino diventa adulto sulla base degli insegnamenti che trae e ad insegnare è il genitore.

Vita da Mamma propone alle mamme ed ai papà di valutare i benefici di un’educazione dolce, dialogante, fondata sul confronto e sulla reciprocità, un’educazione fatta di esempi e senza violenza.

Ispirandosi ad un processo educativo a mani basse, il nostro portale di maternità ha messo a disposizione di tutti i genitori un eBook dedicato all’educazione dolce del figlio, un’educazione fondata sulla parola e sul confronto, sull’esempio e sull’incontro, senza schiaffi e senza punizioni corporali.

10 trucchi infallibili per educare un figlio felice, ebook realizzato dalla redazione di Vita da Mamma puoi scaricarlo qui.

Seguici