Seguici:

Cane Abbandonato in un Sacchetto della Spazzatura

Cane Abbandonato: lo avevano buttato in un sacchetto e riposto in un bidone della spazzatura come un rifiuto. Una storia commuovente, il Miracolo di Patrick

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

24 Luglio 2015

Il cane che vedete in queste prossime foto è un cane abbandonato in un cassonetto della spazzatura.

Patrick è un cane abbandonato, e la sua storia ha toccato il cuore di molti e fatto il giro della rete

cane abbandonato, trovato in un cassonetto

Lo hanno battezzato così i volontari del City of Newark Animal Control, chiamati a soccorrere questo cane abbandonato dal responsabile della nettezza urbana di New York, ormai 4 anni orsono.

All’epoca fu subito creata una pagina facebook: the Patrick Miracle, il miracolo di Patrick, si chiama la pagina, perché è davvero quasi miracoloso quello che è avvenuto.

Lì si racconta la triste storia di questo cane abbandonato, un pitbull,  che ha però avuto un epilogo felice grazie alle persone che si sono amorevolmente prese cura di lui.

cane abbandonato chiamato Patrick

Patrick è stato ritrovato tra i rifiuti di un appartamento della città americana.

Qualcuno evidentemente non aveva più che farsene di quel cane, e ha deciso di infilarlo in un sacchetto, e buttarlo, come si fa con un rifiuto.

L’operaio incaricato di ritirare la spazzatura in quel palazzo stava per gettarlo nel compattatore, quando ha visto che in un sacco qualcosa si muoveva.

Patrick è uscito da quella borsa di plastica moribondo, magrissimo e denutrito.

Per fortuna l’uomo, impietositosi alla sua vista, lo ha subito soccorso e portato alla sede di questa comunità per animali abbandonati.

Lo staff di veterinari ha immediatamente applicato una flebo a Patrick, la sua temperatura corporea era così bassa che neanche il termometro riusciva a registrarla.

Patrick il cane abbandonato è stato poi trasferito all’ospedale veterinario, ma le speranze sembravano affievolite.

Il cane abbandonato invece ha stupito tutti con la sua tenacia, ed è riuscito a sopravvivere.

cane abbandonato, patrick oggi dopo le cure

Gli hanno fatto una trasfusione, lo hanno pulito, poi a poco a poco ha cominciato a recuperare peso e forze.

In onore al primo giorno della sua rinascita, avvenuta il 17 marzo del 2011, il giorno di san Patrizio, patrono d’Irlanda, lo hanno chiamato Patrick.

Oggi Patrick non è più lo stesso cane abbandonato magro e senza forze trovato allora.

Ha ritrovato la sua forza, il suo peso, e chissà, nel suo cuore di cane ha magari ringraziato tutti quelli che lo hanno salvato, dei tanti che da vicino o da lontano gli hanno dimostrato affetto.

Lo stesso affetto che vogliamo dimostrargli anche noi oggi, seppur dopo un po’ di tempo dall’inizio di questa storia,  mandando a Patrick un abbraccio virtuale, per far si che non si debba più sentire di alcun cane abbandonato, né nei sacchetti della spazzatura, né nelle autostrade, in questi giorni d’estate e di vacanza.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici