Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Consigli Contro le Zanzare, Svelate 7 Bufale

Un po' di chiarezza tra i consigli contro zanzare tra verità e bufale.

Giuseppe Gagliano

di Giuseppe Gagliano

29 Luglio 2015

Mi occuperò qui di scovare i consigli contro le zanzare che in realtà sono delle bufale e, naturalmente, di questi strani e, a volte, stravaganti consigli se ne trovano dovunque, soprattutto nei negozi che propongono ritrovati miracolosi. Alcuni altri derivano da luoghi comuni camuffati da consigli della nonna e spacciati come genuini consigli contro le zanzare.

Come è vero che esistono validi metodi e consigli contro le zanzare, così ne esistono altri molto incerti e addirittura dubbi ma, naturalmente, le bufale proliferano praticamente in ogni settore.

 

7 Consigli - Bufala Contro le Zanzare: Tutti c'hanno Creduto ma NON Funzionano

Vediamo da vicino alcuni dei prodotti, venduti come miracolosi nonché panacee insostituibili da sperimentare estemporaneamente.

Consigli contro le zanzaare: lampade fulmina zanzare

Spesso quando si va a cena con gli amici ci si imbatte in un’accattivante pizzeria in riva al mare o su qualche imbarcadero sul fiume e lo schioppettìo proveniente dalle zanzariere elettriche, quei marchingegni appesi in bella vista un po’ dappertutto e decisamente di cattivo gusto in ambienti dove si mangia,sembrano offrirci sicurezza per la nostra incolumità dalle zanzare ma, se volete dei consigli contro le zanzare, che siano più attendibili, qualora la pizzeria meritasse la vostra attenzione, spruzzatevi il vostro abituale repellente sulla pelle e buon appetito.

In realtà queste macchinette chiamate “Lampade Fulmina zanzare”  intrappolano le zanzare incaute che si trovano sulla loro traiettoria ma è un’enorme bufala il fatto che le attirino. Le zanzare sono attratte dal fiato e dalla traspirazione della vostra pelle, ricchi di anidride carbonica per cui si dirigeranno direttamente su di voi e non sulla griglia della macchinetta. Chiaramente quelli domestici che vedete in bella mostra dal vostro ferramenta funzionano a casa ancor meno che in pizzeria.

Consigli contro le zanzare: torce e candele all’Olio di Citronella

Sappiamo che tra i consigli contro le zanzare primeggia quello sulla Citronella e proprio seguendo la scia di questa popolarità si sono create delle bufale come quelle delle candele e torce ad olio di citronella e zampironi con la stessa fragranza perché, per la maggior parte, solo di fragranza si tratta visto che, di citronella vera, ce n’è, spesso, ben poca.

Inoltre, se ci riflettiamo bene, se siamo al chiuso, questi repellenti intossicano noi ancor prima delle zanzare e se godiamo del fresco del giardino, l’aria aperta disperde i vapori vanificando e disperdendo anche questo che è considerato uno dei maggiori consigli contro le zanzare.

Si tratta, in realtà, di un’altra bufala sia che si parli di ambienti chiusi che aperti ma meno per ambienti semi chiusi come le verandine nelle quali formano una cortina che impedisce, con buona percentuale di successo, l’ingresso delle zanzare a casa vostra.

Consigli contro le zanzare: ultrasuoni anche nelle App dello smartphone

Lo stesso dicasi per gli ultrasuoni: gli emanatori di ultrasuoni, infatti, sono utilissimi se posizionati in stanzette piccole e isolate come le camerette dei più piccoli. Essi si pongono vicino al lettino ed emettendo degli ultrasuoni risultano tra i migliori consigli contro le zanzare per proteggere i neonati.

Se queste macchinette invece le ponete in sala, dove ci sono televisori, altri elettrodomestici e telefonini anche in stand by, questi confondono l’emissione di ultrasuoni con le loro, neutralizzando gli ultrasuoni “amici”.

Inoltre, a proposito di telefonini, sono in commercio delle app spacciate come consigli contro le zanzare e dovrebbero funzionare come le macchinette che emettono ultrasuoni antizanzara ma è l’ennesima grande bufala perché, anche se funzionassero, sarebbe sconsigliabile mettere un telefono cellulare vicino la testa di un neonato per tutta una notte.

consigli contro le zanzare bufale

Consigli contro le zanzare: bocce con pesci rossi

Altre bufale spacciate per consigli contro zanzare riguardano le mille varianti di bocce e acquari ospitanti pesci rossi. Alcuni sostengono che le zanzare potrebbero nidificare nell’acqua delle bocce o negli acquari dei pesciolini e fornire loro larve fresche tutti i giorni, evitando la comparsa di zanzare a casa. Altri sostengono che i pesci rossi siano ottimi predatori balzando sul pelo dell’acqua per prendere al volo le zanzare.

La realtà è che le zanzare dovrebbero proprio cadere morte nell’acqua per essere mangiate dai pesciolini ma dubito che questi le degnino di uno sguardo visto che il loro cibo risulta, sicuramente, più allettante.

Consigli contro le zanzare: aglio strofinato sui muri

Una strana ma imperversante bufala che bisogna assolutamente cancellare tra i consigli contro le zanzare è quella sull’aglio. In alcune regioni, infatti, è uso strofinare dell’aglio sui muri per allontanare gli insetti ma, a parte l’inutilità accertata, gli unici allontanamenti risultano quelli dei vostri ospiti dato dall’odore quindi, non è detto che sia proprio inutile a volte, ma contro le zanzare non funziona.

Consigli contro le zanzare: ammoniaca e fumo

Ulteriore bufala da smitizzare come consigli contro zanzare riguarda l’ammoniaca che, passata sulle punture di zanzare, non è certo così innocua e, se usata incautamente, provoca prurito da ustione.

Anche il fumo di sigaretta che dovrebbe allontanare le zanzare, oltre a non funzionare, per ottenere un minimo risultato ne servirebbe una quantità tale da intossicare chiunque passasse da quelle parti, prima ancora delle zanzare.

In definitiva, esistono degli ottimi rimedi e dei veri consigli contro le zanzare ma attenzione alle bufale perché queste  superano di gran lunga ogni consiglio e spesso riescono ad essere persino convincenti.

Leggi anche

Seguici