Seguici:

Platinette in Ospedale: il suo “Dolore” e la sua Delusione

Platinette in Ospedale: un intervento per consentirle di dimagrire, ma anche una delusione che esprime attraverso battute sui social. Mauro Coruzzi si sfoga

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

09 Settembre 2015

Qualche giorno fa Mauro Coruzzi, in arte Platinette, si era fatto ricoverare in un ospedale della sua Parma, per sottoporsi ad un intervento per facilitare la perdita di peso.

La Plati nazionale ha evidentemente deciso che era venuto il momento di mandar via qualche chilo, ed ha voluto affidarsi ad un ospedale della sua città natale.

 Platinette in ospedale, tra post simpatici e battute caustiche.

Platinette in Ospedale per dimagrire

Platinette in ospedale non ha perso però la sua proverbiale verve e la sua autoironia che la contraddistingue da sempre, anche se a volte velata da una sorta di “saudade” (come intendono i brasiliani quella specie di malinconia mista alla nostalgia e a una leggera tristezza).

I suoi post su Facebook e i suoi video pubblicati da un paio di giorni a questa parte lo dimostrano.

Già dal primo giorno del suo ricovero infatti Platinette in ospedale si comporta bene da subito: comincia la sua dieta, e si mostra al tavolo della sua stanza con il suo pasto “luculliano”!

Platinette in Ospedale con il suo pranzo

In vesti non di scena (per ovvi motivi!), giacca da camera e senza le sue famosissime parrucche, Mauro Coruzzi ha così deciso di farsi impiantare un palloncino gastrico, in modo da avvertire un maggiore senso di sazietà, e riuscire a dimagrire più facilmente.

Ma Platinette in ospedale ha anche trovato l’occasione di sfogarsi e sputare qualche rospo che evidentemente le era andato di traverso.

In un video nel quale dava la buonanotte ai suoi fans ha infatti pronunciato: “Sono profondamente deluso da quelli che credevo amici, amiche e colleghi, che pur sapendo dell’intervento non si sono fatti vivi in nessun modo”.

Platinette in Ospedale si sfoga

Poi l’intervento, che sembra essere andato a buon fine, visto il post successivo del diretto interessato.

Dopo il primo sfogo infatti Platinette in ospedale ha pubblicato anche un video post operatorio, accompagnato da un’altra frase ad effetto: “Fatto!!! Già fatto!!! Sono in camera da mezz’ora stordito ma lucido e sto bene alla facciazza di chi si sente tradito, obesi in testa… Ma si puó sentirsi cosi sfigati al punto da desiderare che nessuno ce la possa fare???”

Evidentemente Platinette in ospedale ha elaborato dei sentimenti che covava e che magari con l’occasione ha voluto pubblicamente sviscerare.

Noi di Vita da Mamma siamo fermamente convinte che anche se Platinette perderà peso e tornerà in forma fisica, non perderà mai la sua verve, la sua simpatia e la sua vena di sarcasmo che ha contraddistinto il suo personaggio da sempre.

Ti facciamo tanti auguri Plati, che tu possa essere come vuoi, ma che resti sempre come sei!



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici