Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bimbo Muore ma Lascia un Messaggio di Addio ai Genitori

Messaggio di Addio ai Genitori di un bimbo di 6 anni. Una lettera scritta chissà quando, trovata dalla mamma a casa dopo la morte del figlio commuove il web

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

01 Ottobre 2015

Una storiella cinese racconta di un uomo che chiese ad un saggio un augurio per lui, e il saggio rispose: “Muoia tuo nonno, muoia tuo padre, muoia tu, muoia tuo figlio”.

L’uomo non capì immediatamente, ma il saggio gli rispose che era la cosa migliore che potesse augurargli, di non sopravvivere ai propri figli.

Messaggio di addio ai genitori. Un bambino commuove tutti.

messaggio di addio ai genitori, bimbo commuove il web

Non è quello che hanno potuto provare Amber e Tim Shoemake, quando hanno dovuto dire addio al loro piccolo Leland di soli 6 anni.

Una malattia molto rara, l’ encefalite amebica granulomatosa, se l’è portato via, e ha lasciato genitori e parenti nello sconforto.

Leland viveva con la sua famiglia a Pike County, in Georgia, ed è all’ospedale Children’s Healthcare di Atlanta che ha salutato per l’ultima volta i genitori.

Quando Amber e Tim sono tornati a casa per prendere dei vestiti per il suo funerale sono però rimasti di sasso nel trovare un messaggio di addio ai genitori da parte del loro figlio.

Era scritto su un foglio di un quaderno di scuola , era sul tavolo del salotto.

“Quando siamo tornati a casa per la prima volta dopo la morte di Leland è stato per prendere i vestiti per il suo funerale, e abbiamo trovato il suo messaggio – racconta la mamma – Non avevamo idea di quando l’avesse scritto, ma sapevamo che era un bambino speciale”

Il messaggio di addio ai genitori recitava: “Sempre con voi. Grazie mamma e papà. Vi amo”

messaggio di addio ai genitori, leland shoemaker

Leland è andato via a causa di una rara infezione cerebrale causata da un batterio che si trova nel terreno e nella polvere.

“Ero sempre iperprotettiva con Leland – scrive la mamma Amber su Facebook  –cercavo sempre di ripararlo  da tutto. Gli piaceva giocare in terra, tra la polvere e il fango, mai avrei pensato che questo me l’avrebbe portato via. Era il mio mondo, amava suo fratello e la sua famiglia, il suo sorriso avrebbe illuminato una città. Era la luce dei nostri occhi”.

Il messaggio di addio ai genitori che Leland ha scritto chissà quando, sicuramente prima di entrare in ospedale per non uscire più, ha fatto il giro del web e ha commosso il mondo.

Leland era un bimbo cercato, nato prematuro, speciale per la sua mamma e il suo papà.

Mai si dovrebbe seppellire un bimbo, tutti dovremmo augurarci le parole di quel saggio della storiella cinese.

Dormi Bene Leland, e non lasciarti mordere dalle cimici

 

Fonte: Telegraph.co

 

Leggi anche

Seguici