Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambino Azzannato da un Pitbull, Gravi le Sue Condizioni

Bambino Azzannato da un Pitbull mentre giocava davanti casa.Provvidenziale intervento della padrona evita il peggio. Il bimbo ricoverato in gravi condizioni

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

21 Ottobre 2015

Episodio di aggressione grave ieri, martedì in Via della Repubblica di Borgo a Mozzano, piccolo paesino in provincia di Lucca dove mentre giocava sul pianerottolo di casa un bambino di 4 anni è stato azzannato da un pitbull.

Bambino azzannato da un pitbull, ancora gravi le sue condizioni.

bambino azzannato da un pitbull

Una prima ricostruzione dei fatti riporta che il bimbo era intento a giocare davanti ad un condominio, dove si trovava in compagnia della mamma.

Il pitbull gli si è avvicinato durante la passeggiata con la mamma della padrona, una donna 66enne incaricata di portare in giro il cane, Diablo, regolarmente registrato e in possesso di microchip.

Senza alcun motivo il cane ad un certo punto ha aggredito il piccolo gettandolo a terra e azzannandogli il cuoio capelluto.

Il bambino azzannato da un pitbull non ha potuto fare altro che tentare in qualche modo di difendersi, ma l’intervento della donna 66enne è stato provvidenziale.

La signora infatti è riuscita ad allontanare il bambino azzannato da un pitbull  dal suo aggressore e ha immediatamente avvisato i soccorsi, chiamando il 118 immediatamente, intorno alle 17.15 del pomeriggio.

La centrale operativa ha subito mandato un’ambulanza per un soccorso urgente in codice rosso, ma è stato allertato anche l’elisoccorso, proprio per l’età del bambino.

bambino azzannato da un pitbull

Il bambino azzannato da un pitbull è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Meyer di Firenze con una vistosa ferita alla testa.

Le sue condizioni sono subito apparse gravi, ma il piccolo non è assolutamente in pericolo di vita.

Ancora in queste ore medici e sanitari dell’ospedale pediatrico del capoluogo toscano stanno valutando di intervenire o meno chirurgicamente, decisione che verrà presa nelle prossime ore.

Sul luogo dell’aggressione sono accorsi immediatamente anche i carabinieri per stabilire le dinamiche, che potrebbero portare a una denuncia da parte dei genitori del bambino azzannato da un pitbull nei confronti dei proprietari dell’animale.

 

Fonte: Lucca in Diretta

Leggi anche

Seguici