Seguici:

Come Far Asciugare i Panni in Inverno in Casa

Trucchi infallibili per far asciugare i panni in inverno in casa in poco tempo, senza umidità, muffa e senza cattivi odori

Federica Federico

di Federica Federico

27 Ottobre 2015

Con l’arrivo della stagione fredda il bucato diventa un cruccio per le donne impegnate nei lavori domestici; per chi non ripieghi sull’asciugatrice e per chi non goda di un vano lavanderia o di una veranda, far asciugare i panni d’inverno diventa spesso difficile.

Ecco come far asciugare i panni in inverno senza cattivi odori, senza muffa in casa e quanto più velocemente è possibile.

far asciugare i panni in inverno senza cattivi odori

L’ideale per una veloce e buona asciugatura del bucato è l’aria aperta e quando c’è un po’ di vento l’asciugatura all’aperto è addirittura migliore, ciò perché l’aria che passa tra le fibre in qualche modo le apre e le distende.  Capita, però, sopratutto d’inverno, che i panni debbano essere stesi in casa. Per far asciugare i panni in inverno e quando debbano essere tenuti all’interno dell’area domestica, si possono mettere in atto delle accortezze che minimizzeranno le pieghe, accorceranno i tempi di asciugatura e allontaneranno i cattivi odori.

far asciugare i panni in inverno senza cattivi odori

Se dovete stendere i panni all’interno della vostra abitazione preferite stenditoi che si sviluppano in lunghezza piuttosto che in altezza. Per far asciugare i panni in inverno è importante che il bucato sia steso in modo “largo e teso”, fate sì che gli indumenti non si tocchino tra loro. Questo tipo di sistemazione del bucato sugli stenditoi permette all’aria di passare tra i diversi indumenti favorendo l’asciugatura e restringendo i tempi.

Gli stenditoi che si sviluppano in altezza, le cosiddette torri, fanno risparmiare molto spazio, tuttavia si corre il rischio di trattenere il bucato in casa per molto molto più tempo.

Il consiglio è quello di posizionare un deumidificatore nella stanza in cui si colloca lo stenditoio.

Far asciugare i panni in inverno in casa può originare, nel tempo e nel susseguirsi dei giorni, anche problemi di umidità:

l’acqua che i si libera dal bucato resta nell’aria della casa e genera umidità, un eccesso di umidità può determinare anche spiacevoli macchie di muffa che di norma si rendono visibili sui muri e sul soffitto. Un deumidificatore minimizza i rischi di muffa all’interno dell’appartamento.

far asciugare i panni in inverno senza cattivi odori

Per far asciugare i panni in inverno in casa, riducendo i tempi di asciugatura al minimo e minimizzando l’umidità, è possibile anche ricorrere a ad una doppia centrifuga in lavatrice.

Se si sceglie di centrifugare due volte i capi è consigliabile aggiungere nel vano ammorbidente 1\2 cucchiaino di bicarbonato, il bicarbonato favorirà la distensione dei tessuti e ridurrà al minimo le pieghe da doppia centrifuga, ciò aiuterà anche a stirare più facilmente.

Avvicinare gli stenditoi ai termosifoni è un trucco classico ma sempre valido per fare asciugare i panni in inverno in casa.

In caso di emergenza, chi non ha asciugato direttamente sui termosifoni gli indumenti più piccoli come slip e calzini?

far asciugare i panni in inverno senza cattivi odori

Se avete un condizionatore caldo freddo, azionatelo in funzione calore per 10\15 minuti nell’ambiente ove è lo stenditoio, sappiate che certamente vi aiuterà ad asciugare velocemente il vostro bucato minimizzando il rischio umidità.

Far asciugare i panni in inverno in casa è un’operazione lunga e non esente dal rischio cattivi odori. Ecco cosa fare quando i panni asciugati all’interno dell’appartamento non hanno un odore gradevole.

A tutte le donne che non sopportano l’odore di chiuso sul bucato invernale, Vita da Mamma suggerisce uno spray deodorante per bucato, è naturale, economico, eco-sotenibile e fatto in  casa.

Prima di tutto riciclate uno spruzzino, va bene un comune contenitore per detergente vetri con erogatore a spuzzo. Lavate bene il vostro contenitore.

Ingredienti necessari per realizzare lo spray per bucato profumato naturale e fai da te:

  • 250 ml di acqua distillata;
  • 15 gr di bicarbonato;
  • 2\3 gocce di olio essenziale.

Il procedimento è estremamente semplice:

inserite nello spruzzino l’acqua distillata, aggiungete il bicarbonato e mescolate bene fino al completo scioglimento del bicarbonato stesso, va bene anche agitare il contenitore. Aggiungete le 2\3 gocce di olio essenziale.

Scegliete l’olio essenziale che vi piace di più, personalmente uso lavanda o camomilla.

Far asciugare i panni in inverno in casa è una necessità a cui molte donne devono piegarsi durante la stagione fredda, tuttavia un tocco di lavanda o camomilla a fine asciugatura aiuta a rendere più soddisfacente il sacrificio degli stenditoi in casa.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici