Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Felpa Porta Bebè: per Portare il Neonato nella Stagione Fredda

L’abbraccio della mamma un diritto del bambino, la felpa porta bebè è un aiuto pratico irrinunciabile che garantisce alla mamma di tenere il bimbo al caldo.

Federica Federico

di Federica Federico

04 Novembre 2015

L’abbraccio della mamma è essenziale per il bambino! E’ comprovato che sin dai primi istanti di vita il bebè trova giovamento dal rapporto fisico con la madre: è nelle sue braccia che risente i profumi da sempre percepiti nel grembo e avverte il suono noto del battito del cuore.

Ed è stato scientificamente dimostrato che l’abbraccio della mamma minimizza il trauma della nascita e di giorno in giorno favorisce l’adattamento al mondo esterno, nei primi mesi di vita aiuta a vincere le paure permettendo al neonato di scoprire il mondo senza limiti né timori.

L’abbraccio della mamma è, dunque, una medicina naturale ed indispensabile per il bambino.

Alla base delle filosofie del genitore portatore o della mamma canguro c’è esattamente questa concezione del rapporto fisico mamma – bebè, l’abbraccio e il contatto corpo a corpo vengono visti come il ponte attraverso cui il bambino arriva alla conquista felice e serena del mondo.

Portare un bambino in fascia o avvalersi dell’ausilio di un marsupio equivale, in termini psicologici, a permettere al bebè di esplorare il mondo in tutta sicurezza, più è piccolo il bambino maggiore è la valenza dell’abbraccio della mamma.

Dire ciò equivale a riconoscere ad una passeggiata in braccio alla mamma un valore emozionale più forte rispetto ad un uscita su 4 ruote.

abbraccio della mamma felpa porta bebè

Fasce e marsupi assicurano alla mamma la possibilità di portare il bambino legato al suo corpo e garantiscono al piccolo di godere dell’odore rassicurante della madre, della forza del calore umano e di percepire il pacifico suono del cuore materno, lo stesso rumore che udiva nel ventre. Le mamme devono sapere che tutto ciò rilassa il bambino, ne favorisce il sonno e la calma.

In termini pratici molte mamme si chiedono come riparare il bambino debitamente nella stagione fredda: di fatto l’abbraccio della mamma è spesso impedito dalla difficoltà di infilare in fasce e marsupi il bimbo imbacuccato e, cosa non secondaria, dalla difficoltà di legare la fascia o il marsupio sulla giacca invernale della mamma.

E se la mamma disponesse di una caldissima felpa porta bebè, biposto e capace di accogliere il bambino e la mamma insieme tenendoli abbracciati ed al calduccio?

Una felpa porta bebè di questo tipo esiste, le foto a corredo dell’articolo lo dimostrano,l’ho trovata in vendita esclusiva in Italia qui:www.crazyluke.it

abbraccio della mamma felpa porta bebè

Una mia cara amica è incinta e parliamo spesso della teoria del genitore portatore, con i mie figli io sono stata mamma canguro, mentre lei non ha avuto questa esperienza col suo primogenito.

Il bambino che ora porta in grembo nascerà a marzo e qui farà ancora freddo. Mi sono messa alla ricerca di un regalo che potesse fare al caso suo, che le garantisse di provare la gioia del portare il bambino legato al corpo. Già l’ho incantata con la teoria del genitore portatore e col fascino del figlio legato al cuore della mamme e già le ho regalato quella che fu la mia fascia, il problema che rimaneva irrisolto era serio: come garantire calore al bambino e alla mamma portatrice , come rendere confortevoli anche le passeggiate all’esterno nei mesi freddi, e tutto senza mai rinunciare al contatto fisico e all’abbraccio della mamma?

abbraccio della mamma felpa porta bebè

L’abbraccio della mamma nei mesi freddi può essere garantito in totale libertà di movimenti grazie ad una felpa porta bebè, io l’ho trovata sul web!

La felpa porta bebè si indossa sopra la fascia o sopra il marsupio, mentre il bambino è ben saldo al corpo della mamma, questa felpa realizza quel comodo e caldo abbraccio che altrimenti sarebbe difficile da ottenere con giubbotti e cappottini.

La felpa porta neonati è dotata di un doppio cappuccio, uno per la mamma e uno per il bimbo a massimizzare il caldo e il confort.

Risulta di un ampiezza più che comoda in termini di giro-vita, tale da garantire la totale copertura del bambino senza impedirne alcun movimento.

abbraccio della mamma felpa porta bebè

L’ho ordinata in rete (www.crazyluke.it) con anticipo rispetto alla nascita del mio “nipotino” perché questa felpa è anche pre-maman, infatti  è dotata di un sistema di zip che rende multi uso l’indumento:

il pezzo davanti, ovvero quello atto ad ampliare la felpa consentendo di accogliere il bambino (pezzo, appunto, porta bebè, dotato di cappuccio per neonato) può essere rimosso grazie alle due zip laterali che lo tengono unito alla felpa. Rimuovendo il pezzo porta bebè, quel che resta è una caldissima felpa pre-maman sfruttabile durante tutta la dolce attesa.

E pensare che la mia amica cercava proprio una felpa morbida morbida, come un abbraccio.

abbraccio della mamma felpa porta bebè

Tanto è morbido il tessuto che certamente sfrutterà la felpa anche una volta partorito come una normale felpa per il tempo libero.

Grazie a questa felpa porta bebè il mio nipotino starà attaccato al cuore della mamma nella sua fascia e sarà portato a passeggio al calduccio spuntando come un cucciolo di canguro dalla sacca posta sul davanti dell’indumento.

Da mamma, anche mamma blogger, non ho potuto resistere al controllo appurato dei materiali, questa è una felpa morbidissima e anche garantita in punto di qualità:

la felpa porta bebè è realizzata in Pile (100% poliestere) morbido e caldo, certificato Oeko Tex Standard 100 Classe 1.  Il tessuto interno dei cappucci e dei polsini è Jersey (95% cotone, 5% Elastan), anch’esso garantito con Certificazione Oeko Tex Standard 100 Classe 1 per neonati. Qui la certificazione garantisce la qualità e la completa sicurezza dei tessuti.

La qualità delle stoffe non va trascurata venendo a contatto con neonati oltre che con le mamme.   

La felpa è venduta in esclusiva solo su crazyluke.it.

Il mio consiglio da mamma blogger è quello di portare il bambino legato al cuore, di favorire il contatto fisico sin dai primi istanti di vita, il rapporto pelle a pelle è un beneficio di cui tutti i bimbi hanno diritto.

Leggi anche

Seguici