Seguici:

Cose che una Futura Mamma Dovrebbe Sapere al 3° Trimestre

Cose che una futura mamma dovrebbe sapere al terzo trimestre di gravidanza, e che forse non sempre sa probabilmente perchè nessuno gliele ha mai consigliate

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

04 Novembre 2015

Se siete delle future mamme in attesa del vostro primo (ma anche secondo e terzo ecc ecc..) bambino, ci sono delle cose da sapere, ma che forse nessuno mai vi ha detto, e che io oggi, spinta da una ottima lettura (!) vorrei dirvi, per il vostro benessere mentale, più che fisico.

Cose che una Futura Mamma Dovrebbe Sapere al 3° Trimestre, e che non sa, perché nessuno gliele ha mai dette

Cose che una Futura Mamma Dovrebbe Sapere

1 Cose che una futura mamma dovrebbe sapere: Smetterla con il  bricolage.

Si comincia sempre così: noi mamme (noi, lo so, capita a tutte, è già un mal comune che deve far riflettere) vogliamo che il nido d’amore del nostro cucciolo sia il più accogliente possibile. Ma spesso non ci basta, vogliamo che sia il più unico possibile, e cominciamo a volere personalizzare tutto, attingendo però ai corsi di bricolage online.

Ascoltatemi, posate subito pinza e martello, prima che vostro marito, entrando nella stanzetta del bimbo, e trovandovi affaccendata a montare, verniciare, fare decoupage, bricolage e uncinetto per le tendine e il lettino non decida di lasciarvi così su due piedi.

In giro ci sono tante cose già pronte e montate che potrebbero essere perfette per la nuova stanzetta.

2 Cose che una futura mamma dovrebbe sapere: Smetterla di salire sulla bilancia

In genere la fissa della bilancia comincia subito, ma c’è anche l’altra corrente, ovvero che” Il primo figlio okay, ma con il secondo non dovrò prendere più di 6 kg, 3,5 del bimbo, meno di uno la placenta e l’altro chilo e mezzo da buttar via subito dopo il parto”.

Che siate già state incinta al terzo trimestre in precedenza, o che lo siate per la prima volta, evitate di salire sulla bilancia ogni mattina, almeno per queste ultime 12 settimane, penserete dopo a rimettervi in forma, ve lo chiedono i vostri ormoni, affamati di zuccheri e di cioccolata (ma non faceva anche bene la cioccolata??)

Cose che una Futura Mamma Dovrebbe Sapere

3 Cose che una futura mamma dovrebbe sapere: Evitare i mobili con il montaggio fai-da-te

Immaginate di essere alla 30esima settimana di gravidanza, e avete deciso di passare il prossimo weekend a leggere….. le istruzioni per il montaggio della culla fai-da-te appena acquistata e ancora imballata in quella scatola spessa quanto una sottiletta (che come faranno questi svedesi a farci entrare un letto in neanche sei centimetri di spessore vallo ancora a capire)!

Rinunciate, evitate, lasciate perdere, lo dico per il vostro bene.

E soprattutto sappiate che se non seguirete questo consiglio il “dopo” sarà ancora peggio: perché vostro marito, di rientro da una passeggiata durata circa 4 ore, vi ritroverà al telefono con il customer service, intenta a far capire all’operatore che “no che non ho sbagliato, è proprio che quel cassetto non scivola nel comò” salvo poi accorgerti (o peggio sentirti dire dal marito rientrato dopo 4 ore) che hai montato il cassetto con le guide al contrario, e che hai due alternative: o lasciare le cose così, sapendo che per tutta la vita quando aprirai quei cassetti ti ricorderai di essere un’inetta, o lasciar fare a lui, che poi ricorderà a tutti quanto tu sia stata un po’ frettolosa a volere per forza montare i mobili della stanzetta del bimbo.

4 Cose che una futura mamma dovrebbe sapere: Arrendersi all’insonnia

E’ molto comune che intorno al terzo trimestre di gravidanza una donna sia colta da insonnia. Vuoi per il cambiamento radicale del corpo, a cui evidentemente Morfeo non si è abituato, vuoi per i pensieri che assalgono le future mamme.

E se tutti quanti consigliano di dormire il più possibile, perché poi “quel letto lo dimenticherai, presa dalle poppate e dai vagiti del piccolo” io invece vi dico, assecondate la vostra insonnia.

Inutile girarsi e rigirarsi in un letto nell’attesa snervante che prima o poi vi riaddormenterete.

Fate qualcosa di proficuo invece, stancatevi, mangiate di nascosto.

E’ vero, sarete distrutte, ma a volte le ore di insonnia possono essere utilizzate bene, sicuramente meglio del sentirsi nervosa in un letto tentando di dormire.

5 Cose che una futura mamma dovrebbe sapere: Evitare il taglio di capelli

Okay, volete sentirvi ancora la donna che eravate fino a 6 mesi fa e decidete di andate dal parrucchiere.

Attenzione però, non fatelo con una foto in mano di un’attrice bonissima, chiedendo al vostro hair Stylist “voglio questo taglio” perché ci resterete malissimo.

E magari non ora, che ormai vi siete abituate a vedervi così, con il collo di Maurizio Costanzo e una faccia che sembra una forma di pane di Lentini (per tutte le altre più a nord dello stretto sarebbe una forma di pane tipico del siracusano rotondeggiante, ndr).

No, vi accorgerete di non essere come Megan Fox in quella foto che avete portato dal parrucchiere dopo, quando rivedrete le foto del vostro terzo trimestre di gravidanza a parto ormai avvenuto, e vorrete denunciare il coiffeur per non avervi avvisato….

Leggete questi pochi consigli, queste poche cose che una futura mamma dovrebbe sapere al terzo trimestre di gravidanza, perchè potrebbero tornarvi più utili di quanto non abbiate creduto fino ad ora…

 

Liberamente tratto da “Advice people won’t give you (but probably should) in your third trimester” di Jessica Burtlett, pubblicato su Essential Baby.com



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici