Seguici:

I Bambini Piccoli Possono Mangiare Cioccolata

Far mangiare cioccolata ai bambini fa bene? Quali sono le quantità consigliate? La nutrizionista risponde alle più comuni domande su questo dolce alimento..

di Dott.ssa Maria Paola De Biase

16 Novembre 2015

Quando si parla di alimentazione, in molti casi la gente conosce la teoria; sappiamo quali sono gli alimenti da limitare e quali quelli che fanno bene alla nostra salute. Ma nella pratica… la maggior parte di noi si lascia andare!

Oggi parliamo di cioccolata: vi siete mai chiesti se far mangiare cioccolata ai bambini fa bene e in che quantità?

Mangiare Cioccolata fa Bene Anche ai Bambini

Si dice che mangiare cioccolata faccia bene alla salute”: cosa c’è di vero in questa affermazione?

La cioccolata è un alimento completo: apporta proteine, grassi e carboidrati. È anche ricca di sostanze antiossidanti, in particolare di flavonoidi, che fanno realmente bene alla salute. Ricordiamo che le sostanze antiossidanti combattono l’azione dei radicali liberi e contrastano l’invecchiamento cellulare.

Entrando nello specifico, chi apporta le sostanze antiossidanti è il cacao, quindi ricca di preziosi nutrienti è la cioccolata fondente, quella amarognola per intenderci. Se 100 gr. di cioccolata fondente apportano 50-60 mg di flavonoidi, la cioccolata al latte ne apporta al massimo 10-15. Questa quantità si abbassa a zero per la cioccolata bianca!

Quindi sicuramente è preferibile mangiare cioccolata fondente piuttosto che cioccolata al latte o bianca e questo vale per i bambini, come per gli adulti.

Dal punto di vista prettamente nutrizionale, la cioccolata è molto ricca di carboidrati, perlopiù zuccheri semplici, e di grassi ed è molto calorica. 100 g di cioccolata apportano circa 500-550 kcal, a seconda che si tratti di cioccolata fondente (leggermente meno calorica) o al latte o bianca.

I grassi contenuti nella cioccolata sono in piccola percentuale saturi (non salutari e fanno innalzare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue).

Quindi è possibile far mangiare cioccolata ai bambini, in quantità moderate e non tutti i giorni.

Mangiare Cioccolata fa Bene Anche ai Bambini

Infatti se guardiamo la piramide alimentare italiana, cioccolata e dolci si trovano in cima alla piramide, ad indicare che il loro consumo deve essere molto limitato. Il consumo ideale è un paio di volte alla settimana, a patto che sia cioccolata di buona qualità e che abbia una buona percentuale di cacao (preferibilmente non meno del 65%; per legge non deve essere meno del 30% il cacao contenuto nella cioccolata).

Meglio evitare la cioccolata ripiena, ad esempio di caramello, perché impoverisce qualità di questo prezioso alimento.

Il cacao, e quindi la cioccolata, contengono teobromina, una sostanza eccitante che possiamo paragonare alla caffeina. Evitiamo di far mangiare cioccolata ai bambini nelle ore serali, onde evitare notti insonni. Consumata il mattino, invece, migliora la concentrazione e fornisce energia utile a iniziare al meglio una giornata intensa a scuola.

Da che età si può far mangiare cioccolata ai bambini?

Preferibilmente dopo il secondo anno di vita e sempre in quantità limitate.

Quindi, mangiare cioccolata apporta benefici, nell’adulto ma anche nel bambino, ma non dimentichiamoci delle calorie: 20 g di cioccolata un paio di volte alla settimana costituisce la quantità ideale che soddisfa il palato ma non crea danni alla linea e alla salute.

Non priviamo mai i bambini della cioccolata, a maggior ragione se poi, in alternativa, li “rimpinziamo” di merendine e snack dolci o salati industriali.

La cioccolata è un dolce di gran lunga migliore.

Con moderazione, tutto è concesso!



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici