Seguici:

Ti Lascio una Canzone: Antonella Clerici Addio al Programma

Ti Lascio una Canzone: è finita l'ottava edizione, tra le lacrime degli ospiti e dei bambini, Antonella Clerici ha dato così il suo "addio" al programma Tv.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

29 Novembre 2015

Antonella Clerici dice addio a “Ti Lascio una Canzone” – nell’ultima puntata dell’ottava edizione, andata in onda ieri, sabato 28 novembre, la storica conduttrice, Antonella Clerici non si è lasciata andare alle lacrime, non ha pianto nemmeno quando la commozione ha pervaso tutti.

Sul finale, proprio nel momento della proclamazione del vincitore, i bambini, protagonisti del programma, hanno sorpreso Antonella con una dedica corale, una canzone per ringraziarla, abbracciarla e dimostrarle la loro riconoscenza.

Ti Lascio una Canzone Antonella Clerici

Lorella Cuccarini non ha celato l’emozione, come lei il maestro d’orchestra e hanno pianto in moltissimi tra i piccoli protagonisti di “Ti Lascio una Canzone”.

Ti Lascio una Canzone Antonella Clerici

Antonella Clerici, invece, ha tenuto duro e ha salutato il pubblico con un’emozione viva ma non bagnata dalle lacrime, ciò sebbene la malinconia del gran finale fosse nell’aria sin dall’inizio dello show quando, calata dall’alto nelle vesti di Mary Poppins, Antonella ha chiesto al maestro d’orchestra di cantare, per l’ultima volta, la sigla per intero.

Antonella Clerici dice addio a “Ti Lascio una Canzone”, ma perché, dopo ben 8 anni, il programma rischia la chiusura?

La conduttrice sul finale dell’ultima puntata non ne fa mistero e dichiara apertamente al suo pubblico che per ragioni che non riguardano la sua persona, il programma “Ti Lascio una Canzone” potrebbe non avere un seguito ovvero potrebbe non esserci una nona edizione.

Il saluto di Antonella si estende, così, a tutti i protagonisti dell’intera storia del programma ed è sentitamente materno. La conduttrice sottolinea che nel suo cuore di donna resteranno tutti i bimbi che hanno calcato il palco di “Ti Lascio una Canzone”.

Il vero problema, in termini di sostenibilità del programma da parte dell’azienda Rai, sta certamente nell’ “insuccesso” della trasmissione: Ti lascio una Canzone, edizione numero 8, ha registrato una media di 3.495.000 spettatori, pari al 16.4% di share. Questi numeri non sono confortanti e non rappresentano un successo di pubblico.

Ti Lascio una Canzone Antonella Clerici

C’è da dire che la presenza dei bambini in televisione è sempre controversa e le polemiche crescono ogni qual volta i bimbi vengano impegnati in gare competitive. “Ti Lascio una Canzone” non è la sola trasmissione che mette i bimbi a rischio competizione, al momento anche “Junior Bake Off Italia 2015” sta correndo il serio rischio di trasformare una passione, in questo caso l’amore per la cucina, in una gara spietata tra piccolissimi.

C’è da aggiungere anche che “Ti Lascio una Canzone” nelle prime e più fortunate edizioni era una gara di canzoni e non una competizione tra bambini, vinceva, infatti, il brano e non il bambino che lo interpretava. Lo spirito che animava la trasmissione era quello di rievocare vecchie ma sempre splendide melodie.

Tutto cambiò quando lo show prese l’aspetto di una competizione, più sullo stile del talent show, mettendo i ragazzini in gara tra loro la trasmissione fu in gran parte modificata e lo spirito originario tradito. La produzione ha poi fatto un passo indietro tornando alla competizione tra brani, tuttavia questa rinuncia alla gara è parsa poco convincente, agli occhi del pubblico ha segnato il ritorno ad una scelta vecchia e senza innovazione.

Per rivedere la puntata clicca qui: www.rai.tv



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici