Seguici:

Cucciolo Bollito Vivo dal Padrone Salvo per Miracolo

Cucciolo bollito vivo dal padrone. Un gesto di cattiveria ripagato con uno d'amore che gli salva la vita.Un cagnolino ridotto in fin di vita dal suo padrone

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Dicembre 2015

Aveva fatto quello che viene naturale a tutti I cuccioli del mondo il cagnolino ridotto così dal suo padrone: giocato e mordicchiato con un oggetto che aveva trovato.

L’oggetto però era il cellulare del padrone, il quale, in un impeto di rabbia che non dovrebbe essere degno neanche di un animale come il suo, ha preso questo cucciolo di cane e lo ha bollito vivo con l’acqua bollente, gettandolo poi dalla finestra

Cucciolo bollito vivo dal padrone Una Storia tristissima.

cucciolo bollito vivo

Si chiama Tuffy il cucciolo bollito vivo dal padrone, e aveva solo 6 settimane quando lo ha trovato in fin di vita la giovane Yan Yingying, a Chengdu, in Cina.

Era completamente ustionato, lì in strada dove il padrone lo aveva gettato dal balcone del suo appartamento.

Dopo averlo portato di corsa dal veterinario Tuffy non aveva molte speranze di sopravvivere, doveva essere trasferito in una clinica specializzata.

cucciolo bollito vivo

E la ragazza così ha fatto: ha portato il cucciolo bollito vivo nella clinica di una associazione che si prende cura degli animali (Animal Asia, potete aiutare voi stessi altri cuccioli come Tuffy ) a un’ora di auto dal posto in cui era.

Lì lo staff ha accolto Tuffy, e purtroppo fa questo in molte altre occasioni: l’associazione infatti è gremita di animali vittime di traumi e abusi come quello subito dal cucciolo bollito vivo, ma loro stessi non avevano mai visto niente di simile prima d’ora.

cucciolo bollito vivo

Il corpo di Tuffy era talmente coperto di vesciche che il poverino non riusciva neanche a chiudere gli occhi per dormire.

cucciolo bollito vivo

Lentamente, grazie alle cure dei veterinary e all’amore dei volontari che gli stavano intorno, il cucciolo bollito vivo ha cominciato a riprendersi.

Gli è stato trapiantato una porzione di pelle prelevata dallo scrota, rimasta illesa dale ustioni, e questo ha consentito a Tuffy di ricominciare a sperare in un’altra vita.

cucciolo bollito vivo

La giovane che lo ha salvato, Yngying ha continuato a fargli visita spesso durante il suo ricovero, e non appena in grado di lasciare la clinica, ha portato il cucciolo bollito vivo con se.

cucciolo bollito vivo

Parte della sua pelliccia non è ancora cresciuta, ma molti si sono dati da fare per aiutare Tuffy donandogli delle copertine e dei vestitini che gli consentano di farlo stare al caldo.

cucciolo bollito vivo

Nonostante la sua disavventura Tuffy è un cucciolo gioioso, come lo sono tutti i cuccioli.

Ha anche avuto una grande forza, a dispetto delle sue minute dimensioni.

cucciolo bollito vivo

La crudeltà a cui è stato sottoposto questo cucciolo bollito vivo è stata pareggiata dal gesto d’amore della donna che gli ha salvato la vita, dandogli una nuova casa e l’amore che gli spettava.

 

Fonte: Animal Asia



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici