Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Telefonata da Babbo Natale, una Sorpresa per Tutti i Bimbi

Un sorpresa bellissima per tutti i bimbi: una telefonata da Babbo Natale

Gioela Saga

di Gioela Saga

21 Dicembre 2015

Vedere nello sguardo di un bambino la magia del Natale riflessa nei suoi occhi è una delle sensazioni più belle che si possano provare. Quella fantasia e quella voglia di sognare che troppo spesso noi “grandi” perdiamo e di cui possiamo prendere possesso nuovamente proprio contagiati dall’entusiasmo dei bambini coinvolti dallo spirito del Natale. Immaginiamo cosa possa rappresentare in questo clima natalizio ricevere una telefonata da Babbo Natale in persona, una chiamata personalizzata e diretta!

Telefonata da Babbo Natale, come fare

telefonata da babbo natale gratuita

 

Noi di Vitadamamma ci abbiamo provato dopo aver visto comparire un post sulla bacheca Facebook di un’amica che prometteva proprio questo: una telefonata da Babbo Natale.

Incuriosita ho provato a conoscere meglio i termini dell’iniziativa, anche un po’ diffidente, sapendo che spesso sui social può girare un po’ di tutto. Nei termini della proposta veniva indicato esplicitamente che non c’era nulla da pagare e si trattava di un’app assolutamente gratuita anche se sponsorizzata.

Lo slogan era proprio allettante: “Vogliamo sorprendervi e regalarvi qualcosa di speciale. Sorprendi qualcuno con un regalo speciale”.

La procedura sembrava semplice e lo è stata: bastava scrivere il nome del bimbo a cui si voleva arrivasse la telefonata da Babbo Natale, in modo da personalizzarla, e inserire il numero di telefono a cui il bimbo avrebbre risposto.
telefonata da babbo natale gratuita

La reazione alla telefonata da Babbo Natale

Una volta effettuata la procedura, prima di cliccare sull’invio finale, ho fatto avvicinare mio figlio al pc, in modo casuale, (assicuratevi di avere il volume al massimo), una volta cliccato, improvvisamente sullo schermo è sbucato Babbo Natale che chiamava: “Andrea”!
Immediatamente mio figlio si è sentito chiamato in prima persona ed è stato calamitato dal filmato: Babbo Natale si rivolgeva proprio a lui! E non era uno scherzo, non era un caso!
Gli ha parlato della magia del Natale e dopo si è avvicinato ad un telefono incantato dicendogli che aveva letto anche il suo nome nella lista dei bambini a cui portare i regali e aveva alcune cose da dirgli.
Ed ecco, come per incanto, dopo che Babbo Natale finisce di comporre il numero, a squillare era proprio il telefono di mamma! Accertatevi di averlo nelle vicinanze se state guardando da un tablet o un pc. Ho risposto io, avendo l’accortezza di mettere il viva voce, voi potete anche optare per far rispondere direttamente il bambino, dipende dall’età e dalla dimestichezza che ha con il cellulare.
La telefonata è durata circa un minuto e vi assicuro che mio figlio è rimasto a bocca aperta dall’inizio alla fine! Felice e desideroso di raccontare qualcosa di speciale a cui, lui per primo, stentava a credere!

Una sorpresa davvero bella, semplice ma efficace che tutti possono fare accedendo al sito che fa capo a questa iniziativa natalizia, in fondo un po’ di aiuto con una magia tecnologica non guasta neanche per noi grandi e devo dire che un po’ mi sono emozionata anch’io!

Leggi anche

Seguici