Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Giochi di Movimento per Bambini da Fare in Casa

Giochi di movimento per bambini. In questi giorni di feste, quando fuori piove, provate a far giocare i vostri bimbi con questi semplici giochi di movimento

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

30 Dicembre 2015

Il Metodo Montessori sostiene che nella vita del bambino il movimento è essenziale. Fin da piccolissimi il loro istinto li porta a muoversi, e l’educazione ai movimenti è un ausilio a spendere al meglio le loro energie.

Giochi di movimento per bambini in casa

Giochi di movimento per bambini: le 6 lin

Maria Montessori infatti sosteneva che nella vita di tutti i giorni era indispensabile che fin da piccoli ci si concentrasse anche sull’allenamento, inteso come educazione dei movimenti.

Spostare i mobili, arrotolare un tappeto, aiutare in cucina, erano tutte pratiche di “esercizi muscolari”. Anche il gioco di movimento è fondamentale nella vita dei bambini, ma questo non implica minimamente che essi debbano avere giochi costosi e comprati.

Fin da piccoli, ma anche da più grandicelli, infatti i bambini sviluppano una fantasia che consente loro di giocare e di muoversi in casa con degli oggetti simbolici, che però diventano con il loro estro veri e propri giochi.

Guardate questi giochi di movimento per bambini in casa ad esempio

Giochi di movimento per bambini: le 6 lin

Basteranno pochi semplici oggetti per far giocare i bambini in casa, specie in queste giornate di festa, durante le quali magari molti bimbi stanno in casa, complice anche la stagione fredda.

Prendete un tappetino (quelli del bagno o della cucina), una corda e due cerchi colorati (assicuratevi che non scivolino una volta poggiati sul tappetino.) Mettete la corda al centro del tappetino e i dischi ai lati. Inviate il bambino a giocare con movimenti suoi, sfruttando l’azione e la fantasia: potrà saltare da un lato all’altro, centrare i cerchi con una gamba o con due, alternando i movimenti o creando altre azioni.

Un altro dei giochi di movimento per bambini serve per migliorare la coordinazione e l’equilibrio.

Incollate del nastro adesivo sul pavimento, magari realizzando un percorso, o invitate semplicemente il bambino a seguire il profilo di un tappeto, o delle mattonelle.

Questo aiuterà a migliorare il sincrono del bimbo, e la sua stabilità fisica.

Giochi di movimento per bambini, aggiungi una difficoltà.

Dopo che il bambino avrà effettuato qualche “giro da equilibrista”, provate un livello successivo, come si dice in gergo “videogiochesco”: fate fare lo stesso percorso, ma questa volta con un uovo (sodo è meglio!) dentro un cucchiaio de tenere in mano.

Giochi di movimento per bambini: il ballo del fazzoletto

Questo gioco può inoltre coinvolgere anche mamma e papà, che si sfideranno in una danza “all’ultimo movimento” così anche da mostrare al bambino qualche movimento.

Si prende un fazzoletto, si fa partire una musica e…. si balla con il fazzoletto in testa!

Una sola regola è necessaria per questo gioco: non far cadere mai il fazzoletto, pena l’eliminazione dalla pista da ballo!

Tutti i passi di danza sono ammessi, tutti i movimenti anche, insomma ci si divertirà sbizzarrendosi nell’azione, magari imitando i grandi.

Giochi di movimento per bambini: le 6 lin

Giochi di movimento per bambini: le 6 linee

Un altro gioco da fare in casa per allenare i piccoli si può fare applicando sei strisce parallele sul pavimento.

Sei bande di nastro adesivo (ma anche di differente quantità e direzione) posizionate ad una trentina di cm una dall’altra saranno sufficienti a far lavorare di fantasia e di movimento i piccoli atleti.

Potranno saltare da una posizione all’altra, fare percorsi all’indietro, sfidarsi con salti su un piede e così via, fino a che la fantasia aiuta (cioè all’infinito!).

Giochi di movimento per bambini: la ruota della fortuna

Giochi di movimento per bambini

Anche questo è un gioco fai-da-te che aiuta i piccoli alla coordinazione.

Realizzate una ruota con degli spicchi su un foglio e montateci una freccia con una graffetta (come quella in foto).

Sugli spicchi andrete a scrivere frasi del tipo “Balla come un T-Rex” se i vostri figli sono appassionati di dinosauri, o “saltella come le Winx” per le principesse.

Realizzate la ruota pensando di far fare ai bambini movimenti vari e divertenti e fate loro sfidare fratelli e amici in una gara all’ultima mossa, vedrete come le giornate passeranno in modo divertente e proficuo anche per la loro coordinazione

 

Leggi anche

Seguici