Seguici:

Cosa Succede Quando si Dorme (Corpo e Cervello)

Comprendere cosa succede quando si dorme aiuta a rispettare il corpo e i suoi bioritmi permettendo anche il migliore e più salutare risveglio dell'organismo

di Federica Federico

04 Febbraio 2016

Dormire può essere un istinto irrefrenabile e spesso è veramente difficile seguire il suono della sveglia ed alzarsi sotto il peso dei doveri. Perché ci sono mattine in cui non riusciamo a lasciare il letto e sere in cui letteralmente crolliamo per la stanchezza? Cosa succede quando si dorme? E perché abbiamo realmente bisogno di riposare bene e di svegliarci nel modo giusto?

Cosa succede quando si dorme? Quali sono i meccanismi cerebrali e organici che si attivano durante il sonno?

Cosa succede quando si dorme da scoprire

Mentre dormiamo le tossine organiche si canalizzano verso le vie di eliminazione.

Il sonno è rigenerante anche perché è depurativo: attraverso la prima minzione del mattino vengono espulse le tossine che il fisico ha filtrato nella notte.

Dopo un congruo riposo pure il cervello risulta rigenerato: non tutti sanno che il sonno permette al nostro cervello di selezionare le informazioni utili scartando quelle inutili (cosiddetto processo di selezione involontaria dei ricordi).

In pratica dormendo il computer cerebrale che governa i nostri pensieri, semplicemente, si riorganizza.

Sono infinite le informazioni visive, uditive ed emotive con cui veniamo a contatto ogni giorno, di notte il cervello ha la possibilità di mettere in risalto quelle più importanti e valide per accantonare quelle di minore rilievo. E’ un lavoro, questo, che richiede concentrazione (senza considerare che su di esso pesa anche la sfera emotiva e sensibile), per compierlo il cervello necessita della quiete del sonno.

Il sonno riuscirebbe anche a prevenire l’invecchiamento e la degenerazione cerebrale, infatti, durante il riposo, si attiverebbero dei processi di riparazione delle cellule cerebrali danneggiate durante il giorno.

Dormendo aumenterebbe la produzione di cellule cerebrali che formano la mielina, ovvero la guaina isolante delle cellule nervose nel cervello come nel midollo spinale.

cosa succede quando si dorme corpo

Comprendere cosa succede quando si dorme aiuta a rispettare il corpo e i suoi bioritmi.

A livello fisico, invece, cosa succede quando si dorme?

La temperatura corporea va in risparmio energetico e pertanto si abbassa.

L’abbassamento della temperatura corporea implica un rallentamento nello smaltimento delle calorie nonché il alcune funzioni fisiologiche, non a caso si considera buona norma mangiare almeno una o due ore prima del riposo e sopratutto mantenere una dieta serale leggera onde evitare un affaticamento della digestione durante la notte.

Durante il riposo il corpo riesce anche a rinforzare se stesso e persino a concentrarsi su eventuali problemi fisici.

Non è un caso cheti annoveri il riposo tra i primi rimedi naturali contro i malanni stagionali.

Durante il sonno il riposo è continuo? E’ questa una domanda tipo che si pone chiunque voglia comprendere bene cosa succede quando si dorme.

Ebbene, durante un comune ciclo di sonno il cervello richiama le funzioni corporali al risveglio molto spesso: senza rendersene nemmeno conto, fisiologicamente ci si risveglia dalle 5 alle 15 volte in un’ora

In realtà il sonno è fatto di fasi: spazi di dormi-veglia, momenti di sonno leggero, momenti in cui si sogna o momenti di sonno profondo, ed in realtà ad ogni cambio di fase ci si sveglia. La brevità dei risvegli fa sì che essi non si ricordino.

Posto che il cervello, la psiche (coinvolta anche nel sonno), e la macchina depurativa del corpo non hanno riposato mai, è bene svegliarsi nel rispetto delle proprie funzioni fisiologiche:

non posticipate la sveglia (alterando i ritmi sonno-veglia); non alzatevi di scatto; non accendete subito il cellulare; non saltate la colazione e se vi riuscite bevete un bicchiere d’acqua a digiuno perché aiuterà il processo di naturale depurazione del corpo.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici