Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Si può dare la propoli ai bambini: consigli utili per le mamme

Si può dare la propoli ai bambini? Perché, quando e a che età si può somministrare. Qui tutto quello che una mamma deve sapere sull'uso della propoli :

Federica Federico

di Federica Federico

29 Febbraio 2016

E’ possibile somministrare propoli ai bambini a patto di prestare attenzione all’età del bambino, alla genuinità del prodotto e alla sua provenienza, a eventuali allergie del bimbo nonché all’entità e alla gravità dei sintomi che presenta.

 

Si Può Dare la Propoli ai Bambini: consigli utili per le mamme

Si può dare la propoli ai bambini: consigli utili per le mamme Diritto d’autore : Ronstik 123RF.com ID Immagine: 161869819 con licenza d’uso.

 

Che cos’è la propoli?

 

La propoli è una sostanza resinosa dura e cerosa, con un colore che va dal giallo-verdastro al rosso molto scuro e con un gusto aspro. La sua consistenza diventa più morbida e malleabile con l’aumento della temperatura e ha il suo punto di fusione intorno ai 65-70%. 

 

Allo stato grezzo, la propoli è un prodotto del meticoloso lavoro delle api: durante i loro voli di perlustrazione questi operosi insetti raccolgono resine e oli dalle gemme e dalla corteccia delle piante, le mischiano con le loro secrezioni e ottengono un composto scuro e vischioso che adoperano per sigillare le arnie.

 

La propoli ha dunque natura vegetale (viene dalle resine e dagli oli delle piante) e questa sua base vegetale non è sempre uguale (dipende, infatti, dall’ambiente di provenienza delle api).

La somministrazione di propoli ai bambini può scatenare disturbi (di diverso genere ed entità) quando il bimbo sia sensibile ai componenti vegetali da cui il composto naturale parte. Ecco perché, per quanto sia un rimedio naturale, è errato considerare la propoli un rimedio innocuo in assoluto.

 

Propoli, antibiotico naturale

Propoli, antibiotico naturale proveniente dal meticoloso lavoro delle api.
Diritto d’autore : Leonid Eremeychuk ©123RF.com ID Immagine: 81540378 con licenza d’uso.

 

La propoli è un antibiotico naturale.

 

Questa sostanza ha mille virtù, in particolare dare propoli ai bambini è utile:

  • per rinforzare le difese immunitarie e proteggere l’organismo;
  • contro il mal di gola;
  • contro la tosse;
  • contro le infiammazioni del cavo orale;
  • contro le infezioni (per esempio sostieni la guarigione dall’herpes o da gengiviti e afte);
  • contro le micosi cutanee;
  • contro i muchi, come fluidificante;
  • per aiutare il corpo a ristabilirsi dopo una malattia.

 

I benefici effetti della propoli sono stati studiati e monitorati scientificamente ed è oggi pacificamente riconosciuto che abbia azione battericida e batteriostatica oltre che proprietà antibiotiche.

In questo senso la propoli è paragonata ad un antibiotico, ma rispetto agli antibiotici farmacologici ha un effetto più blando. Pertanto se i sintomi sono importanti o se, malgrado l’uso di propoli, persistono invariati è d’obbligo consultare il medico e non accanirsi nella somministrazione del solo rimedio naturale.

 

Come rimedio naturale la somministrazione di propoli ai bambini non altera l’equilibrio intestinale, anzi lo preserva ed è per questo che è consigliata anche come coadiuvante in altre cure (pure quelle antibiotiche) che, invece, possono mettere a rischio i suddetti equilibri.

In altre parole la propoli non ha le controindicazioni e gli effetti collaterali degli antibiotici classici, soprattutto a carico della flora batterica intestinale.

 

Non tutte le mamme sanno che una buona flora intestinale è sinonimo di salute per i bimbi come per gli adulti e l’impatto delle medicine (soprattutto degli antibiotici) sull’equilibri gastrointestinali va sempre considerato.

Perciò sentitevi sicure nel dare propoli ai bimbi anche per coadiuvare terapie tradizionali o fasi di convalescenza.

 

 

Propoli bambini somministrazione

Propoli bambini somministrazione Diritto d’autore : Alexandr Ermolaev ©123RF.com ID Immagine: 40808592 con licenza d’uso.

 

Quando dare il propoli ai bambini per aumentare le difese immunitarie.

 

La propoli ai bambini viene data per potenziare le difese immunitarie in quanto tutti i flavonoidi (pigmenti vegetali), di cui la propoli è ricca, hanno potere disinfettante, antinfiammatorio, cicatrizzante, antivirale e stimolante nel potenziamento delle capacità immunologiche dell’organismo.

 

Per aumentare le difese immunitarie è consigliabile somministrare propoli ai bambini nei 3 mesi precedenti il picco delle cosiddette malattie stagionali (settembre – novembre). La posologia va concordata col pediatra, col naturopata o col farmacista, evitate sempre il fai da te!

 

Quando somministrare propoli ai bambini contro il mal di gola, il raffreddore, i muchi e i sintomi influenzali.

 

 

L’utilizzo principale della propoli per bambini è proprio contro il mal di gola, le affezioni delle vie respiratorie (faringiti, tracheiti e tonsilliti) e le affezioni del cavo orale (gengiviti, infiammazioni della bocca).

 

La propoli è efficace contro i sintomi influenzali più blandi perché presenta un alto contenuto di sali minerali tra cui ferro, calcio, rame, manganese, e vitamine del gruppo B.

 

Oltre  a tutte queste proprietà, possiamo dire che la propoli è diuretica, favorisce l’assimilazione della vitamina C, e se assunta per via orale , migliora la secrezione dei succhi gastrici.

 

La propoli svolge anche una valida azione su molti ceppi di virus, non solo sui virus influenzali e parainfluenzali, ha dimostrato i suoi benefici contro alcuni rhinovirus e il virus responsabile dell’herpes simplex, in particolar modo ne impedisce la crescita e ne rallenta la moltiplicazione.

 

Quando non dare propoli ai bimbi e qual è l’età giusta per  somministrare propoli ai bambini.

 

E’ consigliabile non dare la propoli ai bambini che presentano una naturale predisposizione alle alergie (cosiddetti soggetti allergici),  ed è preferibile somministrarla solo ai bambini dai 3 anni in su.

 

Come dare propoli ai bambini.

 

La propoli da sempre, è stata utilizzata sotto forma di unguento e pomata, come cicatrizzante e disinfettante, grazie alla notevole capacità di stimolo della rigenerazione dei tessuti in caso di ferite e piaghe (già i soldati greci e romani la usavano in questo modo allo scopo di disinfettare, lenire e favorire la cicatrizzazione).

Infatti, sempre grazie all’azione dei flavonoidi che rinforzano le pareti capillari, infine, la propoli ha un’azione di prevenzione della permeabilità capillare.

 

Per le affezioni delle vie respiratorie, la propoli per bambini può essere somministrata in forma di sciroppo, molto efficace in caso di tosse e muchi o in forma di spray, molto efficace per la disinfezione del cavo orale.

 

Quando dare il propoli ai bambini

Quando dare il propoli ai bambini Diritto d’autore : Aleksandr Rybalko ©123RF.com ID Immagine: 161680417 con licenza d’uso.

La propoli si può considerare un prodotto praticamente atossico.

 

E’ tuttavia consigliabile per i bambini dare la preferenza a prodotti specifici per l’infanzia, i quali non contengono sostanze alcoliche.

 

ATTENZIONE: siccome la propoli ha per sua natura un gusto amaro nella filiera produttiva avviene che per renderla più  più appetibili per i bambini si usi aggiungere aromatizzanti che ne mascherano il sapore originario. Gli aromatizzanti possono generare reazioni allergiche in caso di sensibilità.

 

Naturalmente la somministrazione della propoli, come di ogni altro rimedio naturale, deve avvenire sempre solo dopo aver consultato il pediatra di famiglia.

 

E’ possibile trovare propoli pura presso gli apicoltori; nelle farmacie ed erboristerie è facilmente reperibile la tintura madre di popoli, gli oli, le compresse, unguenti e pomate.

All’interno di questi prodotti la percentuale di propoli può variare, quindi sono da prediligere quelli che hanno un contenuto di propoli, in una percentuale maggiore al 50%, sono privi di coloranti e hanno una bassa percentuale di alcool.

Inoltre il consiglio è quello di preferire sempre la propoli biologica e il made in Italy.

 

 


Articolo aggiornato in data 20 Gennaio 2021



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici