Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Esplode il Cellulare vicino al Figlio che Stava Dormendo

Esplode il cellulare durante la notte vicino al letto del bambino che dormiva

Gioela Saga

di Gioela Saga

18 Marzo 2016

Ogni rumore durante la notte viene amplificato dal silenzio che ci circonda e spesso anche un semplice movimento ci sembra un grande frastuono, immaginiamo il terrore di una mamma quando esplode il cellulare e sente il boato proprio vicino a lei e al figlio che stava dormendo accanto.

Esplode il cellulare durante la notte

esplode il cellulare sotto carica

Lucy, una mamma di 28 anni, stava dormendo vicino al suo bimbo di tre anni, Joseph. Accanto al suo comodino, appoggiato per terra c’era il suo cellulare che ha iniziato a fumare ed è scoppiato, facendo una fiammata e un boato che l’hanno svegliata di soprassalto. La stanza si riempie di fumo mentre Lucy corre dal suo bambino per accertarsi che stesse bene.

Joseph si mette a piangere ma fortunatamente rimane illeso. Lucy pensa a cosa sarebbe potuto accadere se per qualche motivo le fiamme avesso raggiunto lei o il bambino.

“Joseph stava gridando e l’odore di bruciato era incredibile…” ricorda la mamma ancora terrorizzata.

Il marito, Michael che stava dormendo al piano di sotto è arrivato correndo in stanza dopo aver sentito il rumore terribile dello scoppio e ha trovato il cellulare che aveva carbonizzato il tappeto e parte del letto.

“Quando ha sentito il rumore pensava si trattasse di ladri entrati a rubare.”

Esplode il cellulare durante la notte mentre era sotto carica: poteva finire peggio…

Mentre il padre spegne le fiamme, la mamma mette in salvo il bambino in una stanza areata e lo consola. Pensa che sono stati fortunati perchè il cellulare poteva trovarsi anche sotto il cuscino o vicino al capezzale dove altre volte lo aveva lasciato per caricarsi, è stata una fortuna che si trovasse più distante e sul pavimento.

“Adesso sono terrorizzata all’idea di ricaricare il mio telefono di notte.” spiega Lucy

esplode il cellulare sotto carica

Esplode il cellulare e viene mandato per una perizia alla casa madre

Il giorno seguente Lucy riporta il telefono presso il negozio di elettrodomestici dove l’aveva acquistato solo due mesi prima, non aveva mai avuto nessun problema e il telefono funzionava perfettamente. Le viene detto che l’apparecchio verrà mandato per una perizia presso la casa madre della Samsug in Korea.

esplode il cellulare sotto carica

La ditta non è riuscita a trovare il motivo di quanto successo e cosa abbia potuto causare l’esplosione ma alla mamma è stato inviato un cellulare nuovo e 1200 sterline per coprire le spese dell’incidente.

Lucy vuole lanciare un avvertimento che è sempre bene seguire:

“Voglio mettere in guardia le persone su come possa essere pericoloso lasciare il telefono in carica durante la notte.

Durante la notte può succedere di tutto ed è sempre una sicurezza evitare di lasciare qualsiasi apparecchio sotto carica che possa surriscaldare e danneggiare l’impianto elettrico soprattutto se questo non è perfettamente a norma. Le eventualità possono essere tante e meglio adottare ogni possibile prudenza.

esplode il cellulare sotto carica

La Samsung, secondo quanto ha riportato il The Sun ha dichiarato che non ci sono mai stati problemi di sicurezza con il modello Galaxy S6 protagonista dell’incidente.

“L’incidente è stato potenzialmente causato da un danno della cliente all’impianto, i risultati della nostra indagine interna non hanno rivelato pericoli, la Samsung si è offerta di sostituire il telefono e di ripagare i danno semplicemente come gesto di cortesia e collaborazione.”

Fonte: TheSun.co.uk

Leggi anche

Seguici