Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Quando Cade la Festa della Mamma a Maggio 2016

Ecco quando cade la festa della mamma nel 2016

Gioela Saga

di Gioela Saga

20 Aprile 2016

Ogni anno, verso fine aprile ci si fa spesso la fatidica domanda: Quando cade la festa della mamma? Visto che non si tratta di una festa a data fissa anche se facilmente calcolabile, spesso si incorre in errori, meglio saperlo con un certo anticipo per organizzare festeggiamenti e regalini.

Quando cade la festa della mamma 2016

quando cade la festa della mamma 2016

La festa della mamma è una ricorrenza diffusa in tutto il mondo e questo ci dà l’idea dell’importanza riconosciuta trasversalmente a questo ruolo, non solo di procreatrice ma di educatrice amorevole e dispensatrice di amore e dedizione, in ogni senso possibile.

Quando cade la festa della mamma quest’anno? Ebbene, come sempre in Italia, e in moltissimi altri paesi, la festa della mamma si festeggerà la seconda domenica di maggio, dunque per quest’anno cadrà l’8 maggio 2016.

Benché questa sia la data più diffusa tra tutti i paesi, in molti altri ancora si festeggia in periodi diversi ma quasi tutti legati alla stagione primaverile, forse per un legame metaforico proprio con la fecondità e la gioia della stagione.

Tradizionalmente, nei paesi cattolici, gli si riconosce anche una valenza religiosa, essendo maggio il mese dedicato alla mamma di Gesù, esempio per tutte le mamme e si vuole vedere in lei anche una patrona del nostro infaticabile compito. Forse anche per questo si è ravvisato in maggio il mese ideale per festeggiare le mamme.

In altri paesi invece, il ruolo della mamma è più strettamente legato a valori laici, civili e pacifisiti come simbolo riconosciuto di chi è in grado di portare serenità e concordia in ogni campo.

quando cade la festa della mamma 2016

Quando cade la festa della mamma quest’anno

Dunque ricordate, l’8 maggio, quest’anno avremo la nostra festa, in cui poter concentrare le attenzioni e i ringraziamenti anche, a nostra volta, per le nostre mamme, nonne dei nostri figli o le suocere, che spesso ci aiutano nelle mille attività e organizzazione familiare, lasciando stare magari piccoli screzi o antichi dissapori.

Chiaramente gli auguri sono estesi a tutte le mamme che noi sappiamo e sentiamo particolarmente vicine, essendo la solidarietà una peculiarità che conosciamo bene e che avvertiamo fortemente “tra noi”.

Le mamme si riconoscono al primo sguardo e si sorridono sempre un po’ complici.

Attendiamo dunque con gioia gli auguri e i piccoli lavoretti che i nostri figli ci porteranno per allietare questo giorno e che magari hanno preparato con impegno e amore. Tralasciamo il fatto che le mamme dovrebbero essere festeggiate ogni giorno, questo è scontato e un po’ demagogico ma non togliamoci l’opportunità di avere un giorno davvero speciale dove poterci sentire maggiormente gratificate e orgogliose di poter essere mamme.

Molte donne festeggeranno per la prima volta quest’anno la gioia di essere diventate mamme, che abbiano ancora il loro piccolo nel pancione o che lo possano già stringere tra le proprie braccia. A loro un pensiero speciale!

Che il vostro 8 maggio, quando cade la festa della mamma, possa davvero essere speciale quest’anno!

Leggi anche

Seguici