Seguici:

Bambino che Soffoca Salvo con Manovra Heimlich (Video)

Bambino che stava soffocando salvato dalle manovre di pronto soccorso

Gioela Saga

di Gioela Saga

28 Aprile 2016

Basta un attimo di distrazione, una situazione banale che può trasformarsi in una tragedia senza ritorno: un bambino che soffoca e che cerca aiuto con gli occhi e la sensazione di essere impotente che per fortuna è stata superata da un’autista di scuolabus che salva il piccolo con prontezza.

Bambino che soffoca salvato dalla prontezza dell’autista

bambino che soffoca heimlich

Questione di pochi minuti per un bambino che soffoca: il velo tra la vita e la morte diventa sempre più sottile come il suo respiro.

Il piccolo di 5 anni si trovava sullo scuolabus per raggiungere il suo asilo mentre l’autista si accorge che il bimbo non respirava bene e capisce subito che stava succedendo qualcosa di grave. Urla: “Cosa stai facendo?” sperando in una sua reazione ad un gioco che spiegasse le sue smorfie.

Pensava, o meglio sperava, stesse semplicemente prendendola in giro e non volesse ubbidire all’ordine di stare fermo e seduto come spesso accade.

Subito la sorellina del bimbo risponde:

“Aveva una monetina in bocca e l’ha inghiottita!”

“Dici sul serio?” chiede l’autista mentre trova la certezza che non avrebbe voluto avere ai suoi dubbi.

bambino che soffoca

Ecco come l’autista salva il bambino che soffoca

La situazione appare ora subito chiara all’autista che reagisce con estrema sicurezza e prontezza, fattori che hanno giocato un ruolo fondamentale nella salvezza del piccolo.

Ginger mette in sicurezza il veicolo e si alza immediatamente dal suo posto di guida e corre verso il bambino.

Mentre cerca di tranquillizzarlo con le sue parole la donna pratica subito la manovra di Heimlich che aveva appreso durante un corso di pronto soccorso. In 17 anni non le era mai servita e non l’aveva mai praticata ma averla vista e imparata le dà la forza e la sicurezza necessaria per intervenire e fare qualcosa.

Il bambino che sta soffocando è cianotico e fatica a respirare.

Al terzo colpo per fortuna Ginger sente la monetina cadere e poi la vede rotolare sul pavimento, il bimbo è salvo!

Nel video si sente l’autista che dice al bambino:

“Non farlo mai più, mi hai spaventato a morte, hai capito? Grazie a Dio stai bene!” E lo abbraccia forte a sé.

Probabilmente è stato uno schock incredibile per entrambi e tutto per fortuna è andato per il meglio ma se Ginger non avesse mai fatto un corso sulla disostruzione non possiamo sapere come sarebbe andata a finire.

bambino che soffoca

Manovra di Heimlich salva un bambino che sta soffocando

Ginger ha salvato il bambino pratiandogli una serie di compressioni addominali note con il nome di manovra di Heimlich. Secondo le indicazioni della Croce Rossa, il soccorritore si pone alle spalle del bambino e lo circonda con le proprie braccia, chiude una mano a pugno con il pollice all’interno posizionandola tra l’estremità dello sterno e l’ombelico, la zona conosciuta come “bocca dello stomaco”;

Si afferra poi il proprio pugno con l’altra mano e si esercita una compressine subdiaframmatica sull’addome verso l’interno, dal basso verso l’alto e si praticano più compressioni distinte.

Non è una manovra difficile, tutti la possono imparare e può salvare la vita in un attimo come in questo caso!

Se vuoi saperne di più guarda il nostro video sulla disostruzione.

Video:

Fonte: Ktul



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici