Seguici:

Neonato di 2 Mesi Morto tra le Braccia della Mamma

Neonato di 2 mesi morto tra le braccia della mamma mentre i genitori lo portavano a passeggio. E' accaduto improvvisamente nel giorno della festa della mamma.

di Federica Federico

10 Maggio 2016

F. I. aveva appena 2 mesi quando è morto tra le braccia della mamma, è accaduto tutto domenica, nel giorno della festa di tutte le madri; mentre i genitori facevano una passeggiata spingendo la carrozzina il piccolo ha accusato un malore degenerato troppo in fretta e senza lasciare spazio alla speranza. In vano sono stati allertati i soccorsi e a nulla è servita la corsa verso l’ospedale, il neonato non c’è l’ha fatta.

Neonato morto tra le braccia della mamma, è accaduto alle 19:30 di domenica 8 maggio, giorno della festa della mamma, a Roccamonfina, comune in provincia di Caserta (in Campania).

Neonato morto tra le braccia della mamma

Madre e padre avevano partecipato ad un matrimonio e dopo la cerimonia avevano deciso di fare una passeggiata a Roccamonfina, dove, in piazza Nicola Amore, si è velocemente consumata la tragedia.

Secondo le prime ricostruzioni rese note dalle fonti stampa, il piccolo avrebbe manifestato i primi segni di malessere a Roccamonfina diventando improvvisamente e velocemente cianotico. I genitori avrebbero raggiunto prontamente la locale sede del 118 chiedendo soccorso al personale sanitario presente in loco.

A Roccamonfina manca l’autoambulanza con medico a bordo che è subito partita da Sessa Aurunca, comune limitrofo. Nell’attesa dell’autoambulanza e senza perdere tempo i paramedici che hanno preso in cura il neonato hanno subito avviato le manovre di RCP (Rianimazione Cardio Polmonare) e non si sono fermati nemmeno dopo l’arrivo del veicolo di soccorso e la disperata corsa verso l’ospedale. Il corpo del neonato morto tra le baraccati della mamma ha raggiunto il pronto soccorso di Sessa Aurunca, ma i medino non hanno potuto che constatare il decesso del neonato. La salma è a disposizione dei medici legali presso l’Istituto di Medicina Legale di Caserta. Si attendono le risultanze dell’autopsia che è stata disposta del magistrato per verificare le cause del decesso. Si ipotizza un decesso tragicamente naturale.

La notizia del neonato morto tra le braccia della mamma nel giorno della celebrazione di tutte le mamme ha scosso le comunità del casertano dove si è consumata la tragedia e ove la famiglia ha le sue radici. Un pensiero speciale va alla mamma e al papà perché non esiste dolore più atroce della morte di un figlio.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici