Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Droga nell’Ovetto di Cioccolata: Scoperta Choc di un Bimbo

Scioccante sorpresa per un bambino di 6 anni che trova della droga nell’ovetto di cioccolata, per l’esattezza della metanfetamina in cristalli (Crystal meth).

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

06 Giugno 2016

Una notizia che ha scioccato un’intera comunità, un tragedia sfiorata grazie al buon senso del piccolo che ha preferito non assaggiare quella strana sorpresa trovata per caso ma mostrarla preventivamente al padre che ha allertato immediatamente la polizia.

 

Ma procediamo con ordine nell’esposizione dei fatti avvenuti nell’area di Edenmore Road, una strada di Limavady, città situata nella contea di Londonderry , Irlanda del Nord.

 

Droga nell’ovetto di cioccolata: scoperta choc di un bimbo di 6 anni.

Droga nell’Ovetto di Cioccolata: Scoperta Choc di un Bimbo

Una settimana fa circa, ossia lo scorso 30 maggio 2016, un bambino di 6 anni, che era intento a giocare con il fratello di due anni più grande di lui, trova dietro una siepe un ovetto di cioccolata e decide di raccoglierlo.

Incuriosito da quel ritrovamento, il piccolo decide di scartarlo e di aprire l’involucro di plastica che notoriamente contiene una sorpresa.

 

Ed ecco che avviene la scioccante scoperta: il bambino infatti trova della droga nell’ovetto, non un giocattolo da montare, non uno di quei piccoli pupazzi da collezione, bensì un sacchetto di plastica sigillato che conteneva della polvere bianca.

 

Del tutto inconsapevole di aver trovato della droga nell’ovetto, il piccolo decide per fortuna di non assaggiare quello strano contenuto ma di mostrarlo subito al padre che, ovviamente, ha allertato la polizia.

Successivamente, dopo aver eseguito le dovute analisi, gli agenti comunicheranno alla famiglia che quel sacchetto di plastica conteneva crystal meth, altrimenti conosciuta come metanfetamina in cristalli.

Droga nell’Ovetto di Cioccolata: Scoperta Choc di un Bimbo

Droga nell’ovetto di cioccolata: una scoperta che ha sconvolto l’intera comunità.

 

Il facile ritrovamento della droga nell’ovetto di cioccolata, e il fatto che sia stato proprio un bambino ad entrarne in possesso, ha suscitato una grande paura ed ansia tra gli abitanti di Limavady.

Il quotidiano inglese “The Telegraph” riporta le dichiarazioni rilasciate dall’ispettore della Polizia dell’Irlanda del Nord Colin Shaw:

<<Questo incidente è motivo di grande preoccupazione per tutti noi. Combattere l’uso e lo spaccio di droghe illegali è una priorità per noi e la possibilità che qualcosa di così potenzialmente pericoloso sia stato trovato da un bambino è profondamente preoccupante>>.

L’ispettore inoltre afferma che trovare della droga nell’ovetto così facilmente è la dimostrazione del fatto che i criminali, in particolar modo gli spacciatori, non hanno alcun riguardo per gli altri, soprattutto per i bambini in quanto un oggetto del genere attrae più facilmente questi ultimi piuttosto che una persona adulta.

 

Ciò su cui sono tutti d’accordo, compreso l’assessore di Limavady, Alan Robinson, è il buon senso avuto dal bambino che, dopo aver trovato della droga nell’ovetto, ha preferito rivolgersi subito al padre che ha così allertato la polizia.

 

Sono casi come questi che ci ricordano quanto sia importante insegnare ai nostri figli a non raccogliere nulla in strada e di avvisarci quando notano qualcosa di strano ed inusuale.

 

Fonte: The Telegraph

Leggi anche

Seguici