Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

Questa è la storia di una bambina senza gambe che ha imparato a muoversi su un pallone da basket, che non si è arreda dinnanzi alla propria grave disabilità

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

15 Giugno 2016

“Quello che non mi uccide, mi fortifica”.

 

Quando ho letto per la prima volta la straordinaria storia della bambina senza gambe, che qui di seguito mi appresto a raccontare, ho subito pensato a questa frase del filosofo tedesco Nietzsche, un aforisma che, a mio parere, descrive perfettamente l’incredibile forza di questa piccola, oggi 20enne, divenuta fonte d’ispirazione per molte persone.

 

Bambina senza gambe diventa campionessa di nuoto: ecco la storia di Qian Hongyan.

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

Il tutto ha avuto inizio nell’ottobre del 2000 quando, alla tenera età di 4 anni, Qian Hongyan rimane vittima di un incidente stradale che la costringe all’amputazione della parte inferiore del suo corpo.

 

Essendo di famiglia povera, coltivatori di seta che vivevano nello Yunnan, provincia cinese situata nella parte sud-ovest della nazione, non poterono acquistare delle protesi che permettessero alla bambina senza gambe di muoversi liberamente.

 

Ciò spinse il nonno della piccola ad ideare un’alternativa che le consentisse ugualmente di potersi spostare autonomamente e giocare insieme ai suoi amici: tagliò un pallone da basket che aveva lo scopo di coprire la parte inferiore della bambina e realizzò due maniglie di legno. 

 

In pratica, Qian usava le due maniglie per camminare, facendo leva sulle sue braccia che sostenevano il peso del suo corpo, mentre il pallone da basket la aiutava a “rimbalzare” o fungeva da appoggio quando, stanca, decideva di fermarsi.

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

Per questo motivo, gli abitanti del villaggio soprannominarono la bambina senza gambe Basket Girl.

 

Alcuni anni più tardi, esattamente nel 2005, la sua storia iniziò a fare il giro del Paese attraverso i canali mediatici e conquistò i cuori di molte persone che diedero vita ad una raccolta fondi i cui proventi avrebbero contribuito alla realizzazione delle protesi che fino ad allora non aveva potuto acquistare, oltre a consentirle di ultimare gli studi fino all’età di 11 anni.

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

Bambina senza gambe diventa campionessa di nuoto: l’importante svolta nella vita di Qian Hongyan.  

 

Finita la scuola primaria, Qian dovette fare i conti con la dura realtà: la sua famiglia non aveva abbastanza soldi per consentirle di continuare gli studi.

 

Un’altra persona nelle sue condizioni si sarebbe scoraggiata, avrebbe mollato tutto e si sarebbe arresa di fronte a quell’insormontabile ostacolo…

… un’altra persona forse avrebbe ceduto ma non lei!

 

La bambina senza gambe, la cui storia è diventata il simbolo della disabilità in Cina, decise nel 2007, all’età di 11 anni, di provare la strada dello sport unendosi ad una delle più importanti squadre di nuoto per disabili della Cina, la South of The Cloud dello Yunnan.

Nonostante non sia stato facile per lei imparare a nuotare – l’amputazione era stata effettuata in un punto così alto del bacino che per la bambina risultava difficile rimanere a galla – Qian non si è persa d’animo e ha proseguito i suoi allenamenti fino a diventare una vera e propria campionessa di nuoto.

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

Nel suo palmarès è possibile contare 1 medaglia d’oro e 2 medaglie d’argento conquistate nel 2009 ai Campionati nazionali di nuoto paralimpico della Cina, competizione alla quale ha partecipato l’anno successivo vincendo altre 3 medaglie d’argento.

 

Nel 2011, dopo la morte di suo nonno, Qian riuscì ad ottenere solo un terzo posto, ossia la medaglia di bronzo, alle qualificazioni per le paralimpiadi, piazzamento che non le garantì un posto in squadra per i successivi campionati nazionali.

Una pesante “sconfitta” che l’ha spinta a ritirarsi da quello sport che le aveva dato tanto, e a cui lei aveva dato tanto, per un breve periodo di tempo.

 

Ma l’indole combattiva della bambina senza gambe è presto riemersa insieme a quella forza che le ha permesso di ottenere quegli importanti risultati nonostante la sua grande disabilità.

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

Qian, ripresasi dalla delusione, ha infatti ricominciato ad allenarsi e, nel 2014, è riuscita a vincere la finale dei 100m stile rana ai Giochi Paralimpici Provinciali dello Yunnan, conquistando ancora una volta il cuore del popolo cinese, e non solo, che la considera un grande esempio di energia, coraggio e vitalità.

 

Quanta strada ha fatto sulla sua palla da basket quella piccola bambina, un cammino tutto in salita ma costantemente illuminato dalla sua forza, che oggi risplende ancora, più luminoso di una stella.

Bambina Senza Gambe Diventa Campionessa di Nuoto

 

Fonte: Daily Mail

Seguici