Seguici:

Allatta in Chiesa Mentre si Sta Sposando

di Gioela Saga

28 Giugno 2016

Allattare un neonato è un compito importante e meraviglioso, ci si augura che tutte le mamme possano farlo, ne abbiano la possibilità, il legame simbiotico che si crea è davvero incredibile ma certo è un impegno su tutti i fronti.

Primo fra tutti il fatto che la mamma, di fatto, diventa insostituibile e questo può rappresentare senz’altro un limite in alcuni frangenti, come nel caso di una mamma che allatta in chiesa durante un matrimonio, ed è proprio il suo.

Mamma allatta in chiesa durante un matrimonio

allatta in chiesa durante matrimonio

Era il giorno più bello per Christina che stava per coronare il suo sogno di sposarsi. La sua piccola Gemma di 9 mesi era stata affidata alla nonna, madre della sposa, e tutto sembrava procedere per il meglio.

 

Gemma è allattata esclusivamente al seno dalla mamma che però è ovviamente impegnata in qualcosa di molto importante e non può tenerla in braccio.

 

La piccola è nervosa, non è riuscita a fare il suo riposino mattutino e probabilmente questo non ha aiutato e ha abbassato di molto la sua soglia di tolleranza di distacco dalla mamma. Inoltre probabilmente deve aver risentito del clima di eccitazione e nervosismo, oltre che dei ritmi diversi dal solito: tutto questo l’ha resa particolarmente infastidita da tutto e tutti.

 

Appena dopo i primi 15 minuti dall’inizio della cerimonia, che si prospettava anche piuttosto lunghetta, la piccola Gemma è infastidita e inizia a piangere sempre più forte.

allatta in chiesa durante matrimonio

“Pensavo che avrebbe resistito almeno un’oretta senza di me e invece no…”

Allatta in chiesa la sua piccola di nove mesi per tranquillizzarla durante la cerimonia

Christine e il suo futuro marito Daniel iniziano a guardarsi e a capire senza bisogno di molte parole che cosa stesse succedendo. Christine è ormai distratta e non è più in grado di seguire la cerimonia senza pensare alla sua bambina che continua ad urlare.

 

Gemma iniziava ad agitarsi sempre di più e a sudare in una giornata particolarmente calda e infagottata nel suo splendido abito di tulle ma assolutamente poco pratico tanto da sembrarle probabilmente una specie di camicia di forza.

Ecco che allora lei prende la decisione che istintivamente avrebbero preso molte altre mamme al suo posto: si fa portare la bimba in grembo e la allatta in chiesa.

Pochi minuti sono sufficienti per permetterle di tranquillizzarsi e addirittura addormentarsi. Dopo ciò viene presa in braccio da alcuni parenti e rimane serena per tutto il resto del tempo.

 

“Dopo che l’ho presa in braccio, ha mangiato e si è tranquillizzata, finalmente per me la cerimonia è diventata stupenda.” Quello che ha fatto questa mamma che allatta in chiesa, ha davvero salvato la festa a tutti. “

“Mi sento anche così orgogliosa di me stessa come mamma!”

 

allatta in chiesa durante matrimonio

Christine è stata contentissima di sapere che la sua fotografa l’aveva ripresa mentre allattava davanti all’altare, tanto da voler condividere e diffondere la sua foto su una pagina social dedicata all’allattamento anche per sostenere tutte le altre mamme che allattano e magari si trovano in situazioni difficili o che altri trasformano in imbarazzanti.

 

Altre mamme, a loro volta, hanno risposto con commenti che le ritraggono ad allattare nelle situazioni più disparate proprio come durante il proprio matrimonio.

 

Perché i neonati sono così: quando hanno fame richiamano al “dovere” la mamma, qualsiasi cosa stia facendo!

 

Fonte: Today

 



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici