Seguici:

Rossella Brescia Desidera un Figlio ma Esclude l’Adozione

Rossella Brescia non nasconde il suo desiderio di diventare mamma ma, a differenza delle precedenti interviste, stavolta rivela di escludere l’adozione

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

26 Luglio 2016

Ballerina, conduttrice televisiva e radiofonica e attrice, Rossella Brescia non ha mai nascosto il suo forte desiderio di diventare mamma nonostante la sua malattia.

 

Classe 1971 – 45 anni da compiere il prossimo 20 agosto – diversi anni fa rese noti i suoi problemi di salute: dopo un’adolescenza caratterizzata da forti dolori al baso ventre, accusati soprattutto in concomitanza del ciclo mestruale, le fu diagnosticata l’endometriosi.

Rossella Brescia: “Sogno di diventare mamma”.

Rossella Brescia Desidera un Figlio ma Esclude l’Adozione

L’endometriosi è una malattia abbastanza frequente tra le donne – la stima è di una donna su dieci – che prende il nome dall’endometrio, cioè il tessuto che ricopre la cavità uterina e che, in questo caso, tende a svilupparsi al di fuori della stessa, andando così a rivestire altri organi situati nella zona pelvica (ovaie, intestino, tube, etc.).

È considerata una delle tre principali cause di sterilità femminile anche se, non conoscendo l’esatta causa di questa patologia, i ricercatori continuano la loro attività per approfondire tale relazione.

 

Per saperne di più leggi Endometriosi sintomi: cura, gravidanza e infertilità.

 

Come detto in apertura di articolo, Rossella Brescia rese note le sue condizioni nel 2012, periodo durante il quale manifestò il desiderio di diventare mamma.

Reduce dalla separazione con il noto regista televisivo Roberto Cenci – la coppia si è sposata nel 2000, matrimonio la cui fine è stata annunciata tramite un comunicato stampa nel 2004 – la conduttrice del programma radiofonico “Tutti Pazzi per RDS” oggi è felicemente fidanzata con Luciano Cannito, coreografo ed ex professore di danza classica e neoclassica del talent show “Amici di Maria De Filippi”.

 

Del loro rapporto Rossella Brescia ne parlava al magazine Vanity Fair lo scorso maggio:

<<Sono felice, serena, appagata: Luciano è un compagno meraviglioso. Dopo quasi dieci anni insieme, siamo innamorati come il primo giorno. La nostra è una relazione fondata su sincerità, rispetto, armonia e complicità. Parliamo di tutto, senza segreti, e ci abbandoniamo a tante sane risate. Inoltre, ci compensiamo: mentre io sono ipersensibile e tendente all’ansia, lui è solare e positivo>>.

Al momento la coppia non pensa al matrimonio in quanto si ritiene già sposata pur non avendolo celebrato: <<Quattro anni fa ci siamo regalati la fede!>>.

Rossella Brescia vuole diventare mamma ma esclude l’adozione.

Nel corso della succitata intervista, Rossella Brescia conferma il suo desiderio di diventare mamma pur ammettendo che non ne farebbe un dramma se ciò non dovesse accadere.

Tuttavia esclude categoricamente l’adozione in quanto, essendo una persona molto ansiosa, è spaventata dall’iter burocratico che tale pratica richiede.

<<Mi spaventa la burocrazia. Ho seguito da vicino le vicende di amici che hanno fatto questa scelta e non avrei la forza di affrontare un calvario del genere>>.

Chissà, magari in futuro il desiderio di donare amore avrà la meglio sulla paura di diventare una mamma di cuore pur continuando a coltivare la speranza di essere anche una mamma di pancia.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici