Seguici:

Fare la Spesa con il Passeggino Dotato di Apposito Carrello

Come rendere più facile fare la spesa con il passeggino

Gioela Saga

di Gioela Saga

29 Agosto 2016

Una volta che si diventa mamme, anche alcune cose apparentemente semplici, possono diventare più difficili. Non parliamo solo del tempo che ovviamente si riduce, pensiamo alla difficoltà anche di farsi una doccia o prendere appuntamento dal parrucchiere, soprattutto se non abbiamo molti aiuti… Ma si tratta anche di difficoltà di ordine pratico da non sottovalutare.

 

Pensiamo ad esempio a fare la spesa con il passeggino. Avete mai pensato a qualcosa di più complicato? Viene da sorridere però è così. 

Fare la spesa con il passeggino, non è sempre facile

fare la spesa con il passeggino soluzione buggycart

Obiettivamente parlando, come si suol dire, le mani sono due mentre spesso le cose da dover gestire contemporaneamente se volete fare la spesa con il passeggino, sono molte di più.

 

Normalmente noi mamme cerchiamo di incastrare, in modo bizzarro e quasi magico, tutte le cose che abbiamo acquistato tra il vano che a volte si trova sotto il passeggino e la retina che abbiamo applicato sotto le maniglie ma non è sempre una soluzione ottimale.

 

Innanzitutto si sa che nella maggior parte dei casi si entra al supermercato pensando di acquistare “solo poche cose che servono subito” e invece ci ritroviamo con una spesa seria. Dunque, malgrado le acrobazie, spesso lo spazio ricavato non basta e anzi rischia anche di essere pericoloso e se la retina si riempie a dismisura potrebbe rompersi o, peggio ancora, far ribaltare il passeggino per il peso.

 

Gestire un altro carrellino separato dal passeggino non è agevole e men che meno lo è un altro carrello di quelli a disposizione nel supermercato.

 

Mettere i bambini sul carrello della spesa dei supermercati non è sempre possibile, ci sono bambini che diventano dei terremoti, altri sono troppo piccoli per poterci rimanere e, in altri casi, il bimbo magari sta dormendo tranquillo, ottima occasione, in teoria, per fare la spesa ma che bisogna poi appunto saper coordinare.

 

Inoltre si sa che i carrelli dei supermercati non sono certo il posto più pulito per mettere i bambini, senza voler fare terrorismo psicologico o igienista, o volerli tenere sotto una campana di vetro, ci vuol poco a pensare che siano un ricettacolo incredibile di ogni cosa.

Carrello della spesa, ecco cosa si rischia mettendo il bambino

fare la spesa con il passeggino soluzione buggycart

Come fare allora la spesa con il passeggino?

E’ una domanda che tutte le mamme si fanno prima o poi e si trovano nell’imbarazzo di dover cercare una soluzione.

 

Una mamma australiana si è trovata a dover rispondere alla stessa domanda con l’arrivo del suo terzo figlio, non era infatti più pensabile immagazzinare la spesa per cinque persone senza un aiuto, si è allora ingegnata a tal punto da creare proprio una soluzione adatta a tutte e davvero utile.

 

Ha combinato la praticità del passeggino con la stabilità di un carrellino per la spesa da applicare direttamente sul mezzo di trasporto del bambino, in modo da compattarli e creare una soluzione stabile e pratica: il bambino a portata di vista e mani nel suo comodo passeggino e la spesa da poter caricare senza inconvenienti.

fare la spesa con il passeggino soluzione buggycart

Helen Druitt la creatrice del Buggycart con il suo piccolo Lennox

Fare la spesa con il passeggino Buggycart

Helen Druitt ha brevettato il Buggycart cioè il primo carrello della spesa integrato al passeggino. Comodo, pratico e sicuro, può applicarsi universalmente a tutti i passeggini. Si può staccare e attaccare al passeggino a seconda delle esigenze, può portare fino a 15 chili di spesa e consente ad ogni mamma di fare la spesa con il passeggino e le mani libere da ulteriori preoccupazioni e pesi.

 

Si può lavare ed è capiente e resistente, sostituisce ogni ulteriore borsa o carrello esterno ed è un vero portento per le mamme che vogliono fare la spesa con il passeggino.

 

E’ dotato di cinghie regolabili, una volta finito di usare può essere velocemente staccato e ripiegato su se stesso per essere messo in macchina o anche nel vano porta oggetti sotto il passeggino. In alternativa si può ridimensionare in un attimo per avere la funzione di una pratica borsa porta oggetti da lasciare appesa sul passeggino.

 

Il Buggycart ha delle ruote applicate che gli consentono di essere “autonomo” rispetto al passeggino e dunque garantirne la stabilità senza destabilizzarne il peso o la portata, pur garantendo una perfetta comodità di passeggio e spesa.

Al momento il Buggycart sembra purtroppo solo disponibile per la spedizione in Australia, altro svantaggio, il costo abbastanza elevato di 99,95 dollari più spese di spedizione ma è pur sempre un prodotto che può poi essere riutilizzato per più figli, o essere prestato ad altri, insomma un buon investimento in termini di tranquillità e autonomia di una mamma, per questo potrebbe diventare anche un’ottima idea regalo.

Video: 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici