Seguici:

Ruba un’Auto con a Bordo un Bambino di 5Anni

Ruba un’auto con a bordo un bambino di soli 5 anni che stava andando a scuola Come possiamo reagire ai pericoli a cui la vita moderna ci espone?

Federica Federico

di Federica Federico

23 Settembre 2016

Un malvivente ruba un’auto con a bordo un bambino, parte e non si ferma nemmeno dinanzi al corpo della madre letteralmente avvinghiata al finestrino della vettura.

Questa notizia è difficile tanto da raccontare quanto da accettare come realtà violenta e concreta; per certi aspetti essa è addirittura un racconto crudele: un malvivente entra in un’auto, avvia il motore e parte, ma a bordo c’è un bimbo che resta “preda” di una situazione critica!

Ruba un’auto con a bordo un bambino: succede tutto all’esterno di una scuola, davanti ai cancelli di un istituto scolastico in Campania, a Cardito. La mamma accompagnava suo figlio, erano le 9:oo del mattino di eri, 22 settembre.

A darne notizia un sito web locale nanotv.it. Stando al racconto diffuso online, la ricostruzione dei fatti si sarebbe resa possibile per merito dei testimoni. Proprio i testimoni, mamme e papà di tanti piccoli scolari, hanno concorso ad evitare il peggio e prontamente sono intervenuti anche in soccorso della mamma del bambino. La donna ha evidentemente subito uno choc, quello che le è accaduto è drammaticamente inimmaginabile!

ruba un’auto con a bordo un bambino di 5 anni

Dinnanzi ai cancelli dell’Istituto Comprensivo Don Bosco, sito in via Taverna nella frazione di Carditello nel comune di Cardito, i genitori dei giovani studenti hanno assistito a quello che in apparenza è sembrato un tentato furto d’auto finito molto male.

Un uomo è salito a bordo di una vettura, una Fiat Punto di colore grigio, ed ha provato a scappar via con l’auto, all’interno, però, c’era un bambino di appena 5 anni.
Non è dato sapere se il malvivente avesse o meno visto il bambino.

La mamma del bimbo ha disperatamente cercato di fermare l’uomo: si è aggrappa al finestrino ed è stata trascinata per alcuni metri riportando ferite ed escoriazioni. In molti sono accorsi in suo aiuto, grazie all’intervento delle persone e complice il traffico, il rapinatore\rapitore ha abbandonato il veicolo ed è fuggito a piedi facendo perdere le tracce di sé tra i vicoli della città.

 Ecco Come Possono tentare di rapire i bambini

Gli inquirenti indagano sull’accaduto.

Ruba un’auto con a bordo un bambino, come possiamo reagire noi genitori ai pericoli a cui la vita moderna ci espone?

  • E’ consigliabile munire le auto di un sistema di blocco dello sterzo, come il block shaft, dotato di chiave. La chiave va conservata separatamente da quella di accensione della macina e disinserita anche durante le soste più brevi;
  • è consigliabile non lasciare mai le chiavi inserite nel cruscotto;
  • è preferibile non allontanarsi dal veicolo prima che da esso siano scesi anche i bambini;
  • non è mai corretto lasciare i bimbi da soli all’interno delle autovetture.

Un plauso particolare va ai papà e le mamme che hanno assistito al tentativo di furto avvenuto dinnanzi alla scuola campana, è loro il merito di non aver ceduto all’indifferenza e di aver partecipato al “salvataggio” del bambino.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici