Seguici:

Pulizia Viso, a Volte Disgustosa ma Utile (Video)

Una pulizia viso fai-da-te con tutti i consigli utili

Gioela Saga

di Gioela Saga

08 Novembre 2016

La pelle del nostro viso assorbe tutte le impurità che ci circondano, la sporcizia si intrappola nei nostri pori e anche il trucco spesso non è tolto in modo adeguato ogni giorno. La nostra pelle rischia così di essere sempre più impura, apparire spenta e sciupata: arriva l’ora di fare una bella pulizia del viso.

 

Ci sono molti modi per fare la pulizia viso, quello più facile è quello di rivolgersi ad un professionista del settore ma ci sono anche alcuni rimedi utili da poter utilizzare a casa di tanto in tanto.

Pulizia viso, come fare

pulizia viso come fare

Innanzitutto dobbiamo pensare che la pulizia viso si basa sulla rimozione di residui dalla pelle, residui che si vanno a posizionare nei pori che si allargano sempre di più creando anche un effetto assolutamente anti estetico.

 

Una buona pulizia viso deve riuscire ad aprire i pori, eliminare la sporcizia e richiudere il poro per dare alla pelle un aspetto nuovamente compatto e nel complesso più omogeneo.

 

La pulizia viso fatta bene non deve essere aggressiva e lasciare la pelle desquamata o arrossata. Deve essere fatta mensilmente per poter garantire i risultati migliori.

 

Normalmente, per aprire i pori si utilizza del vapore ma in casa dovete stare molto attente a non ustionarvi.

 

Utilizzate, come per dei normali suffumigi, dell’acqua bollente mescolando poi un cucchiaio abbondante di bicarbonato. Usate le stesse precauzioni che usate facendo i suffumigi: non avvicinatevi troppo o troppo bruscamente per non aggredire la pelle o avere problemi agli occhi che devono comunque rimanere chiusi. Usate delle presine per la pentola, posizionatevi su un piano stabile e avendo cura di mettere sotto il contenitore un sottopentola.

 

Usate un asciugamano ampio per coprirvi e esporre la pelle del viso a tutto il vapore per almeno 5 minuti, nel caso puntate un timer.

 pulizia viso come fare

 

Per ottimizzare la pulizia viso dovete poi applicare una maschera detergente o avere cura di eliminare le impurità manualmente.

 

Ottime anche le striscette adesive che si applicano sulla pelle e sfilano letteralmente la sporcizia dai pori con un effetto adesivo sorprendente.

 

E’ un po’ disgustoso vedere tutto quello che riescono a racimolare ma rende perfettamente l’idea realistica di ciò che la nostra pelle è in grado di trattenere nel tempo, potete vederlo nel video qui sotto.

Insistete soprattutto nella famosa zona T, ovvero il mento, il naso e la fronte lungo le sopracciglia.

pulizia viso come fare

Come completare la pulizia viso

Per completare la pulizia del viso occorre poi richiudere i pori in modo adeguato e veloce. Per fare ciò ricorrerete al metodo inverso usato per aprirli, ovvero con la temperatura più bassa e repentina. Perfetto sciacquarsi con dell’acqua fresca, anche molto fredda, non utilizzate ghiaccio per nessun motivo perché potreste ustionarvi.

 

Infine, potete utilizzare un dischetto di cotone imbevuto di tonico astringente o acqua di rose per ottimizzare il tutto. Avrete una pelle dolcemente depurata e più fresca.

 

Video: 

 

Come Eliminare i Punti Neri dal Viso 

 

VITA DA MAMMA È CANDIDATA AI MACCHIANERA INTERNET AWARDS 2016, SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO E SE TI PIACE IL NOSTRO LAVORO VOTACI CLICCANDO SULL’ ICONA UFFICIALE CHE TROVI QUI SOTTO.

Perché la scheda sia valida è necessario votare per almeno 10 categorie a scelta (Vita da Mamma è nella n°28 Miglior sito per Genitori e Bambini).

Clicca qui sotto e VOTA per NOI:

mia16nomination-med



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici