Seguici:

Neonato Chiuso in Macchina Salvato da un Poliziotto

Solo le grida di una passante aiutata da un poliziotto in pensione hanno permesso di salvare il neonato chiuso in macchina

Gioela Saga

di Gioela Saga

15 Novembre 2016

Si deve proprio pensare che gli angeli siano tra noi e spesso salvino le anime innocenti dei bambini da imminenti pericoli.

 

Così è stato per un neonato chiuso in macchina che ha rischiato di morire nel parcheggio di un centro commerciale dove la temperatura era arrivata quasi a 48 C°. Pochi minuti ancora e probabilmente sarebbe stato troppo tardi per questa piccola creatura innocente, lasciata nella vettura mentre la mamma stava facendo la spesa.

Neonato chiuso in macchina e salvato dalle grida di una passante aiutata da un poliziotto

neonato chiuso in macchina salvato

E’ stata un’insegnante di 30 anni, Sara Mazzone, che stava camminando nei pressi di un centro commerciale nel New Jersey quando ha sentito le grida di un neonato chiuso in macchina. Il piccolo di soli 4 mesi era stato lasciato in macchina, sul suo seggiolino, probabilmente mentre era addormentato. La macchina era rovente e Sara è terrorizzata e non sa che fare.

 

Il piccolo è anche avvolto da una copertina.

 

Sara grida e le sue urla vengono sentite subito da Steve Eckel, un poliziotto in pensione di 53 anni che stava passeggiando nei dintorni.

 neonato chiuso in macchina salvato

 

Il neonato chiuso in macchina era sudato e disperato

Decidono subito insieme di allertare le forze dell’ordine e l’amministrazione del centro commerciale, in cerca di aiuto immediato.

 

Steve ricorda poi di avere una mazza nel cofano della macchina e corre a prenderla.

 

Con questo utensile rompe il finestrino della macchina con cautela ed estrae il neonato. Steve piange addirittura dall’emozione quando riesce a prenderlo in braccio e a trarlo in salvo.

neonato chiuso in macchina salvato

Un’insegnate e un poliziotto salvano il neonato chiuso in macchina

Sara bagna con dell’acqua il piccolo e lo portano in un negozio provvisto di aria condizionata. Poco dopo arrivano la polizia e i paramedici.

 

“Non oso pensare a quello che sarebbe potuto succedere.” dice Steve

 

 

La mamma del piccolo, Karen Gruen, di 33 anni, è poi ritornata dal centro commerciale con l’altro bimbo, dopo più di 40 minuti che sarebbero stati fatali per il neonato chiuso in macchina.

 

neonato chiuso in macchina

La signora Gruen è stata poi arrestata per omessa custodia e aver messo in pericolo il bambino.

 

“Ora credo agli angeli custodi – dice Steve – credo davvero che oggi lo siamo stati per questo bimbo.”

Quasi 30 bambini negli Stati Uniti, sono stati lasciati da soli in macchina fino ad oggi nel 2016 e sono morti. Diffondiamo sempre la consapevolezza che non bisogna mai lasciare un bambino in macchina da solo e nel caso in cui si vedano episodi di questo tipo, si deve contattare immediatamente la pubblica sicurezza.

 

Sfiorata la Tragedia per un Bambino Chiuso in Macchina

 

Fonte: Nydailynews.com

 

 VITA DA MAMMA È CANDIDATA AI MACCHIANERA INTERNET AWARDS 2016, SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO E SE TI PIACE IL NOSTRO LAVORO VOTACI CLICCANDO SULL’ ICONA UFFICIALE CHE TROVI QUI SOTTO.

Perché la scheda sia valida è necessario votare per almeno 10 categorie a scelta (Vita da Mamma è nella n°28 Miglior sito per Genitori e Bambini).

Clicca qui sotto e VOTA per NOI:

mia16nomination-med



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici