Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Cistite in Gravidanza: Sintomi e Rimedi Naturali

Cos'è la cistite e come si riconosce? La nutrizionista spiega quali sono i sintomi della cistite in gravidanza e come curarla o prevenirla in modo naturale.

Dott.ssa Maria Paola De Biase

di Dott.ssa Maria Paola De Biase

18 Novembre 2016

La cistite è una condizione molto frequente in gravidanza.

Cosa è la cistite?

Come suggerisce la parola, chi soffre di cistite ha un’infiammazione, in questo caso a livello della mucosa della vescica.

Cistite in gravidanza: sintomi.

Cistite in Gravidanza: Sintomi e Rimedi Naturali

La cistite in gravidanza è abbastanza comune perché è favorita dai livelli ormonali che in gravidanza vanno a modificarsi: l’aumento del progesterone rilassa la muscolatura liscia, così l’uretra rallenta il flusso dell’urina.

 

Inoltre, nella gestante, soprattutto negli ultimi mesi di gravidanza, la vescica non si svuota mai completamente a causa della compressione che l’utero esercita sull’uretere. Questo diventa terreno fertile per la crescita dei microrganismi che danno poi la cistite.

Come faccio a riconoscere la cistite in gravidanza?

I sintomi sono chiari, anche se a volte si può avere cistite in maniera silente, senza sintomi che ci facciano intuire la sua presenza.

 

Tra i sintomi c’è il bisogno continuo di urinare, e nell’urinare si avverte dolore. Si può avvertire anche difficoltà nell’urinare e il risultato è una minzione più lenta del normale. A volte si può avvertire uno spasmo doloroso a cui segue il bisogno impellente di urinare.

Un altro sintomo sono le urine torbide e a volte maleodoranti, in cui può essere presente del sangue o del pus.

 

L’infiammazione è dovuta a batteri presenti del tratto finale dell’intestino che possono raggiungere la vescica attraverso l’uretra oppure attraverso gli organi vicini oppure attraverso il sangue.

Cistite in Gravidanza: Sintomi e Rimedi Naturali

Per combattere la cistite in gravidanza possiamo confidare in alcuni rimedi naturali.

Tra gli estratti naturali utili nella cistite in gravidanza:

 

  • Il mirtillo americano, impedisce ai batteri di aderire all’epitelio del tratto urinario. Non ci sono studi che dimostrano la sua assoluta sicurezza in gravidanza per cui meglio optare per altri rimedi o comunque non affidarsi solo a questo rimedio naturale.
  • Bardana, sandalo, echinacea hanno azione antisettica a livello urinario per cui sono altri rimedi naturali utili contro la cistite
  • Asparago, equiseto, gramigna, ortica, prezzemolo, carciofo, finocchio, sedano agiscono come diuretici e quindi sono di aiuto perché viene prodotta più urina che va a diluire la carica batterica nella vescica.
  • La camomilla può essere di aiuto perché calma gli spasmi che si possono associare alla cistite.

 

Tutti questi estratti naturali possono essere assunti attraverso tisane.

Cistite in Gravidanza: Sintomi e Rimedi Naturali

Anche curare la propria alimentazione aiuta a combattere la cistite in gravidanza. Ecco come:

 

  • Introdurre nella propria dieta prugne e mirtilli, acidificano le urine e quindi agiscono da antibatterici
  • Bere molta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno per aumentare la diuresi e favorire l’eliminazione dei batteri della vescica.
  • Introdurre cereali integrali e legumi, oltre che frutta e verdura: aumentano l’apporto di fibre e favoriscono la regolarità intestinale evitando la proliferazione dei batteri fecali che possono arrivare poi alla vescica. Inoltre tutti questi sono alimenti con indice glicemico più basso rispetto ai cereali raffinati e ai dolci e mantengono buoni i livelli di glicemia. Un aumento degli zuccheri favorisce la proliferazione dei batteri.
  • Introdurre probiotici, cioè i batteri “buoni” limitano la proliferazione dei batteri “cattivi” responsabili della cistite. Questi si trovano ad esempio negli yogurt.

 

Alimenti che sono invece da evitare perché irritanti sono caffè, alcol (nella gestante è consigliato eliminarlo del tutto in tutta la gravidanza, a prescindere dalla cistite), cibi molto speziati o piccanti.

 

Per prevenire l’insorgenza di cistite in gravidanza è opportuno anche utilizzare un intimo in cotone evitando fibre sintetiche, curare la propria igiene intima e non trattenere l’urina per molto tempo.

Leggi anche

Seguici