Seguici:

Allattare in Pubblico, Tutti i Pro e i Contro

Perché la mamma dovrebbe scegliere di allattare in pubblico

Gioela Saga

di Gioela Saga

06 Dicembre 2016

L’allattamento al seno ha subito spesso la censura dei media e anche il giudizio pesante di molte persone, anche alcune stesse mamme che pensano che debba rimanere un momento privato e intimo da non dover condividere.

 

Sono dunque in molti ad essere contro il fatto di allattare in pubblico. Eppure sarebbe un bene sfatare qualche tabù per un atteggiamento almeno tollerante e aperto, senza pregiudizi o giudizi, fermo restando il libero arbitrio di ogni mamma di sentirsi a proprio agio nel farlo o meno, senza, per questo, precluderlo ad altre.

Allattare in pubblico

 allattare in pubblico pro e contro

Mostrare il proprio seno in pubblico suscita sicuramente scandalo se è un atteggiamento semplicemente fine a se stesso ma farlo per allattare al bambino non dovrebbe essere un atto da associare a nessuna sfera sensuale ma piuttosto un gesto naturale di amore incondizionato.

 

Se è pur vero che alcuni interpretano l’allattare in pubblico come un modo di fare esibizionista, bisogna sempre pensare che spesso la malizia sta negli occhi di chi guarda e, francamente, un pensiero del genere è alquanto raccapricciante.

Allattare il proprio piccolo è una cosa meravigliosa per chi può farlo, una questione non solo di nutrimento ma anche di legame profondo per far sentire bene il neonato.

allattamento in pubblico pro e contro

Allattare in pubblico e il senso del pudore

Spesso anche per una mamma non è facile da principio allattare in pubblico.

 

Molte più mamme di quanto non si pensi si sono dovute adattare e piegare a questa esigenza, molte lo fanno comunque solo in presenza di persone di famiglia o amiche. Ognuno decide in base alla propria sensibilità e al proprio senso di intimità, senza, per questo, doversi sentire etichettate come esibizioniste o, al contrario, come bacchettone.

 

Si è semplicemente se stesse anche in questo dono meraviglioso che è l’allattamento, come si può amare in tanti modi, c’è chi esprime maggiormente i propri sentimenti e chi preferisce essere più discreto per natura.

Fatto sta che spesso allattare in pubblico diventa anche un’esigenza e, vista la comodità di non dover rientrare a casa per forza all’ora della poppata, dover avere scalda biberon o thermos a portata di mano, dover sterilizzare ogni cosa: chi può, ne può ben approfittare!

Dopo i primi giorni molte mamme si liberano dal senso del pudore o da censure educative un po’ repressive, per poter finalmente godere appieno della praticità dell’allattamento in pubblico.

 

E’ anche tutta una questione di mentalità e di normalità, pensiamo che l’allattamento sia una questione che vada affrontata in un luogo appartato, come nelle nurseries dell’ospedale, ma invece dovrebbe divenire più usuale vedere mamme che allattano in pubblico: più aumenta il numero di queste e più anche la nostra mente si renderà conto che non è un crimine conto l’umanità.

allattare in pubblico pro e contro

 

Allattare in pubblico può anche essere un deterrente contro la depressione post partum

 

Allattare in pubblico ci consente di fare meno rinunce rispetto alla nostra vita sociale e a quel poco di vita mondana che possiamo comunque continuare ad avere anche nei primi tempi dopo la nascita del nostro piccolo. Ci consente molta più autonomia e dunque è sicuramente auspicabile anche per creare un contesto meno isolato, buio e malinconico che potrebbe favorire l’insorgere di disturbi emotivi, fino ad arrivare ad un quadro di depressione post partum.

 

Modulare l’allattamento in pubblico

Inoltre, vi sono molti modi di poter allattare in pubblico, per le mamme più pudiche, è sempre possibile utilizzare delle copertine o degli scialli per poter coprire un po’ se stesse e il bimbo durante la poppata.

 

Certo non è detto che i neonati sopportino di buon grado qualcosa che li copra, soprattutto in piena estate ma è un’alternativa che si può provare a mettere in pratica. Inoltre, a volte, ci sono spazi appositi creati per le mamme che allattano o è sempre possibile scegliersi comunque un posto leggermente più appartato, che non debba per forza essere a capotavola di una pizzeria.

 allattare in pubblico pro e contro

 

Ma, ancora una volta, la scelta sta sempre nella sensibilità e nel pudore che ogni mamma ha che non è uguale per tutti che non deve essere soggetta a giudizi.

 

Mamma che Allatta in Pubblico, la Foto Shock che Indigna la Rete

 

Fonte: Pregnancymagazine.com



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici