Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Tornati dalla Festa di Capodanno Trovano Tracce di Sangue

Tornati dalla festa di Capodanno, i proprietari di un pastore tedesco trovano l’ingresso di casa completamente macchiato di sangue. Nessuna traccia del cane

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

02 Gennaio 2017

AGGIORNAMENTO: La Polizia di Stato avanza una nuova ipotesi.

Questo l’articolo con le ultime news Tracce di Sangue Fuori Casa, Nuova Ipotesi su Zelda

 

Erano usciti per festeggiare il nuovo anno ma ciò che hanno trovato al loro ritorno a casa li ha lasciati praticamente sconvolti.

L’ingresso della loro casa era ricoperto da macchie di sangue la cui natura è stata dubbia fino a quando il loro cane, scomparso, non ha fatto ritorno a casa alcune ore dopo la tremenda scoperta.

Tornati dalla festa di Capodanno trovano sangue nell’ingresso di casa.

Tornati dalla Festa di Capodanno Trovano Tracce di Sangue

Per i proprietari di Zelda, un bellissimo pastore tedesco, il 2017 è iniziato trascorrendo ore di vero panico, nella più assoluta incertezza sulle condizioni del loro cane scomparso nel nulla.

Tornati dalla festa di Capodanno alla quale avevano partecipato, hanno trovato l’ingresso di casa ricoperto da macchie di sangue facendo loro supporre che qualcuno, nel tentativo di intrufolarsi nel loro appartamento, avesse ferito, o peggio ucciso, Zelda che con coraggio aveva cercato di difendere la sua abitazione.

 

Si suppone che i fatti si siano verificati tra le ore 4:00 e le ore 5:00 del mattino, periodo durante il quale qualcuno, forse un malvivente, ha tentato di entrare nell’appartamento situato nel quartiere Orgosoleddu di Olbia con l’intento di rubare qualcosa.

Come riportato dalla stampa locale infatti, i proprietari hanno confermato di aver subito negli anni addietro altri due tentativi di furto durante i quali qualcuno aveva sottratto loro degli attrezzi da lavoro.

 

Una volta tornati dalla festa di Capodanno, i proprietari di Zelda, oltre alle diverse macchie di sangue sull’ingresso, hanno subito notato l’assenza della loro amica a quattro zampe che, nell’uscire di casa, avevano lasciato libera nel cortile situato attorno all’abitazione.

Tornati dalla Festa di Capodanno Trovano Tracce di Sangue

L’ingresso ricoperto da macchie di sangue

Lo scenario ha fatto presagire il peggio, un pensiero che si è aggravato ancor più quando si sono resi conto che la scia delle tracce ematiche proseguiva anche al di fuori della casa.

Tracce di sangue sono infatti state ritrovate lungo la strada lungo tutta la strada che dal quartiere porta fino a piazza Nassirya, lasciando quindi intuire per quale strada avessero proseguito il cane e il malvivente.

Tornati dalla festa di Capodanno Trovano Sangue nell’Ingresso

Solo nella tarda mattinata del 1° giorno dell’anno i proprietari di Zelda, il cui incubo era iniziato appena tornati dalla festa di Capodanno, hanno potuto tirare un sospiro di sollievo.

È stato infatti allora che il cane è riuscito a rincasare e sul cui corpo non vi era alcuna traccia di ferita o altra lesione.

Il sangue presente all’ingresso aveva un unico proprietario, ossia la persona che aveva cercato di intrufolarsi in casa e che ora la polizia sta cercando di rintracciare attraverso le analisi delle tracce ematiche da lui lasciate e dai filmati delle telecamere di sorveglianza di alcuni negozi che si trovano lungo la strada da lui percorsa.

 

È possibile che le tracce di sangue che i proprietari di Zelda hanno trovato sull’ingresso di casa una volta tornati dalla festa di Capodanno provengano da una ferita che il cane gli avrebbe causato e che poi lo stesso abbia inseguito il malvivente in fuga.

L’indagine è ancora in corso.

 

Fonte: Olbia.itOlbia Nova

 

 

Leggi anche

Seguici