Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina Annegata Resuscitata dal Papà dopo 30 Minuti

I medici gli avevano detto di smettere di torturare quel corpo morto

Gioela Saga

di Gioela Saga

13 Gennaio 2017

Un attimo di distrazione e la vita cambia, svolta un angolo che potrebbe portare ad un punto di non ritorno, una tragedia irreparabile.

 

E’ qui che in questa storia la forza di un padre emerge in tutta la sua incredibile tenacia e intensità, un padre che non si arrende e che sfida la constatazione di morte dei medici, è creduto pazzo, folle per il dolore e invece vince! Una bambina annegata resuscita dopo più di 30 minuti proprio grazie al suo papà.

Bambina annegata resuscita grazie al papà

bambina muore annegata salvata dal papà

Il fatto risale alla notte di San Silvestro del 2013 quando a Dnipro, Ucraina, Ruslan e Anastasia avevano organizzato una grande festa con i loro figli, amici e parenti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. La nuova casa, che avevano sognato e progettato per lungo tempo era molto grande e poteva accogliere tutti.

 

La festa era cominciata bene ma lo sviluppo sarebbe stato tragico.

 

Ad un certo punto della serata, mentre i padroni di casa erano in cucina a preparare degli stuzzichini, la casa appare improvvisamente troppo silenziosa, i loro figli Radomir  di 5 anni e Alesya di 3 che giocavano con un cuginetto più grande non si sentono.

 

Il presagio invade i loro cuori…

Ecco come trovano la bambina annegata

Il papà inizia a guardarsi intorno, perlustra le stanze e va al piano di sotto dove c’era un locale palestra dotato di piscina.

 

La scoperta è orribile: la piccola Alesya giaceva sul fondo della piscina esanime.

bambina annegata resuscitata dal papà

Il padre si getta nell’acqua e la riporta in superficie, inizia a praticarle le manovre di primo soccorso senza averle mai imparate veramente, cosa che si è sempre rimproverato poi, ma cerca di ricordarsi in modo goffo ciò che può aver visto nei film! Le preme il petto le fa una rudimentale respirazione bocca a bocca…

 

La madre arriva, vede la bambina annegata e sviene mentre i nonni chiamano i soccorsi.

Nel frattempo arrivano i soccorsi tempestivamente nel giro di dieci minuti, sembrano però interminabili.

Il medico non può che constatare il decesso della bambina annegata

Il dottore ha fatto nel frattempo spostare il papà che si mette in ginocchio di fronte ai soccorritori per scongiurarli di fare ancora qualcosa, mentre già stanno registrando il decesso alle autorità.

 

Ruslan non accetta il fatto che la figlia sia morta, si piega sul corpo della piccola e ricomincia il massaggio cardiaco.

 

Il medico cerca di spostarlo, il gesto è umanamente comprensibile e dettato dallo shock ma cerca di ricondurlo alla ragione dicendogli di “smettere di torturare quel corpo morto”, non c’era più nulla da fare.

bambina annegata resuscitata dal papà

Ma il padre non si è ferma e poi, ad un tratto, sente il polso, è molto debole, ma lo ha sentito.

40 minuti dopo avere portato via la bambina annegata dalla piscina, il suo cuore aveva ripreso a battere.

Il medico non poteva credere a ciò che vedeva e neppure gli altri soccorritori.

 

Alesya respirava di nuovo!

 

La piccola viene immediatamente trasportata in ospedale in coma ma viva!

 

Si lotta per giorni per tenerla in vita, è accompagnata dalle preghiere e dalle speranze di tutti.

 

Le condizioni di Alesya si stabilizzano e i genitori iniziano ad essere più ottimisti, la bimba viene poi trasportata in una clinica specializzata di Mosca.

 

Due settimane dopo, la piccola si risveglia, con gravi difficoltà che i medici non sanno se potrà mai risolvere: Alesya non riusciva più a parlare, vedere o muoversi. Era già un miracolo che fosse ancora viva e che fosse uscita dal coma.

 bambina annegata

 

Nelle settimane successive, la bambina fa molti progressi insperati, recupera le forze e riprende lentamente a parlare e, dopo alcuni mesi, Alesya è guarita completamente.

 

Tutto merito della tenacia e della forza d’animo del padre che non si è dato per vinto un solo secondo!

 

Muore nella Vasca da Bagno Bambino di 15 Mesi

 

Fonte: Hefty

 

 

 

Leggi anche

Seguici