Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Elemosinare l’Amore ed Essere Infelice per Sempre

Elemosinare l'amore porta frustrazione ed inadeguatezza continui, si può chiamare amore?

Gioela Saga

di Gioela Saga

06 Marzo 2017

Ci sono donne che soffrono e soffrono troppo, non si tratta del dolore fisico ma è altrettanto doloroso.

 

Il dolore emotivo di elemosinare l’amore può trafiggere il petto e farci stare male quanto un dolore fisico.

Elemosinare l’amore è come un dolore fisico

elemosinare l'amore in un rapporto

Ogni donna dovrebbe imparare che dovrebbe bastare a se stessa, ogni persona umana dovrebbe farlo in realtà, ma vera o no la leggenda del cuore tagliato a metà, noi tutti, immancabilmente, cerchiamo una persona con cui condividere la nostra parte.

 

Spesso siamo lì con il nostro cuore tra le mani, più volte ferito da parole e disattenzioni, ma siamo ancora disposte a farlo frustare da un vento gelido, pur di ottenere una briciola di tempo o di affetto e ad elemosinare l’amore.

 

Care donne, dovremmo imparare a proteggere quel cuore e a lasciarlo andare solo a chi davvero è disposto a cedere alla pari, a cedere il suo tempo, i suoi interessi e la sua corazza in maniera equa.

 

Dovrebbe essere naturale, condivisibile, ma lo è raramente nei fatti, perchè si sa, a parole siamo tutti bravi.

 

 Cosa vuol dire elemosinare l’amore

 

Nella coppia spesso c’è una persona forte che consapevolmente o no ha in mano il guinzaglio e l’altra, sovente la parte femminile, si piega e annaspa, contenta del nulla o esaltata dal poco.

 

Sapete vero che quando prima o poi vi troverete ad annegare in questo mare fatto di lacrime ingoiate ogni giorno vi scoprirete sole?

 

E non è tutto, a voi verrà data la colpa di non aver parlato, come se non lo aveste fatto, ma chi avevate davanti faceva troppo rumore…

 

A voi verrà data la colpa di esservi svegliate un mattino di primavera, la primavera del vostro cuore, e di aver pensato di volervi un po’ di bene, e sarete prese per pazze ed egoiste…

 

Abituatevi a quest’epilogo e fate qualcosa prima di non poter più raccogliere il vostro cuore frantumato in mille pezzi, troppo piccoli ormai per poter stare insieme.

elemosinare l'amore in un rapporto

Non abbiate paura dell’abbandono ma rendetevi conto che se dovete elemosinare l’amore siete già abbandonate

“Non aspettatevi nulla da nessuno” è una frase che ci si dovrebbe tatuare nel cuore ma non è sempre facile, non è facile quando il cuore trabocca di amore vederlo prosciugare ogni giorno da aspettative deluse.

 

Direi più che altro che non si deve proprio elemosinare l’amore. Mai.

Non importa quanto ne abbiate bisogno, non dovete giudicare voi stesse: se quello che vi si dà non corrisponde alla misura che voi volete, di cui avete bisogno, sarete destinate a soffrire e lo si può fare un giorno o un anno, ma non una vita, prima o poi il logorio del cuore si farà sentire e scoppierà.

 

Non innamoratevi dell’amore ma di chi ve lo sappia dare “senza ritegno”, solo così tra il dare e l’avere non ci sarà spazio per la solitudine e le aspettative deluse, solo così tra l’avere e l’essere, non ci sarà più spazio per sentirsi inadeguati.

 

Può essere l’amore tra un uomo e una donna, l’amore tra due amiche, ma non trascurate il dolore emotivo di elemosinare amore, non passereste sopra ad un dolore fisico che vi tormenta ogni giorno, perché dovreste farlo con un dolore nel cuore?

Un dolore che diventa altrettanto percettibile, un dolore emotivo a livello cerebrale, ricordate, che agisce allo stesso modo del dolore fisico. 

elemosinare l'amore in un rapporto

Non elemosinate l’amore ma la persona che meritate è quella che, pur potendo scegliere, si avvicina a voi, sceglie voi, vi apprezza e vi dedica tempo e pensieri.

Non chiamate chi non risponde, non inseguite chi non si volta mai indietro e non vi chiede scusa, chi non sbaglia mai, chi non vi cerca mentre voi fate il diavolo a quattro per avere un minuto libero, non scrivete a chi vi ignora o non sa apprezzare, a chi non ha mai abbastanza tempo o non è mai abbastanza dell’umore giusto.

 

Vi farete solo violenza e niente cambierà mai.

 

Valorizzatevi e smettete di elemosinare e supplicare amore.

L’amore vero non deve mai essere implorato, anche se non siete perfette ricordatevi che qualcuno vi amerà proprio per come siete, senza volervi cambiare una virgola.

 

Al mattino dovete poter sorridere e non sentirvi stringere il petto nella morsa dell’aspettativa dell’elemosinare amore.

 

Nessuno è fatto per sopportare un dolore così grande.

 

Inoltre per chi è mamma diventa la prospettiva da affidare ai propri figli, una prospettiva di una persona che offre se stessa come esempio di chi non si svende per una carezza che asciughi le lacrime di mille giorni sempre uguali. Perché noi siamo molto più di questo, noi meritiamo più di questo.

 

Chi vi ama dà tutto e ora, senza scuse.

 

La Paura Ossessiva di Perdere l’Altro

Seguici