Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mamma Allatta il Bimbo e Viene Aiutata a Fare Colazione

Mamma allatta il bimbo e una signora anziana la aiuta

Gioela Saga

di Gioela Saga

14 Marzo 2017

Diventare mamma non è uno scherzo… ci sono momenti che ci mettono a dura prova e una mamma scopre davvero di avere delle potenzialità che forse neppure si sarebbe mai aspettata ma, di sicuro,  a volte non è facile.

 

Ci vuole tutto l’amore del mondo, la pazienza, la dedizione, in particolar modo nei primi mesi in cui si vive in simbiosi con il piccolino e bisogna far conciliare nuovi ritmi ed esigenze, non trascurando che la neo mamma dovrebbe rimanere una “persona” con dei bisogni almeno essenziali che devono essere soddisfatti.

 

Quando una mamma allatta il bimbo per esempio, anche se fosse al biberon, deve concedere tutta se stessa, dedicargli tempo e sono momenti meravigliosi in cui si instaura un rapporto bellissimo ed unico ma che spesso sfiancano e tolgono energie oltre ogni dire.

 

Mamme non scoraggiatevi, questa storia dimostra che c’è chi vi sostiene e vi capisce!

Mamma allatta il bimbo e viene provvidenzialmente aiutata

mamma allatta il bimbo e viene aiutata

I primi mesi di una neomamma sono i più belli e, a contempo, i più impegnativi.

 

Ognuna di noi ricorda credo abbastanza lucidamente quando diventava un problema farsi una doccia, il tutone che ci avvolgeva continuamente mentre cercavamo invano di farci spazio nel corridoio, tra mille cose da sistemare, e la segreteria che rispondeva al telefono per noi quando, 9 volte su dieci, non potevamo farlo.

 

“Non ho tempo.”

sembrava ormai una scusa preconfezionata ma, chi è passato da una maternità, sa esattamente cosa vogliano dire queste parole e come 24 ore siano davvero insufficienti.

 

Quando poi una mamma allatta il bimbo, tutto si deve fermare e, se l’allattamento è a richiesta, nulla può più essere programmato.

 

In realtà anche uscire le prime volte con il bebé rappresenta una conquista e solo il preparativo del borsone con tutte le cose che possono servire fa invidia ad un trasloco dalla portata intercontinentale.

 

Briar Lusia è una neomamma neozelandese che ha voluto condividere un episodio davvero grazioso sulla sua pagina Facebook, un episodio semplice ma che apre il cuore di noi tutte che da certi momenti ci siamo dovute passare a volte a fatica.

 

L’idea di un aiuto insperato e neppure richiesto fa commuovere.

Mamma allatta il bimbo e riceve un aiuto insperato

Birar Lusia era uscita per fare colazione con il suo bimbo di otto mesi. La prima uscita impacciata ma fortemente voluta dalla mamma per poter iniziare a vedere il mondo insieme al suo piccolo Jaxon.

 

Entrano in un locale, la mamma ordina la colazione: una bella cioccolata calda con una colazione americana.

 

Ma, come vi immaginate, non appena il tutto arriva sul tavolino, per uno strano scherzo del destino che molte di noi hanno vissuto, il piccolo inizia prontamente a piangere e a reclamare la sua colazione.

 

Alla mamma non rimane altro che mettere da parte la propria colazione e allatta il bimbo che si tranquillizza.

Ciò che accade poi invece è qualcosa di veramente inaspettato.

 

Dopo pochi minuti, una signora anziana seduta ad un tavolino poco più in là, si alza e si avvicina.

 mamma allatta il bimbo e viene aiutata

 

La mamma crede che, come spesso ha sentito che avviene, le chiedesse di non allattare in pubblico, anche se lei aveva usato discrezione.

 

Invece, la donna, inizia a tagliare la colazione nel piatto e ad aiutarla a mangiare.

 

Il gesto da parte di una sconosciuta è davvero incredibile e commuove profondamente Briar.

La donna aggiunge queste parole:

“Sei una brava mamma, non posso permettere che la tua colazione si raffreddi!”

 

Una volta arrivata a casa, la mamma ha voluto ringraziare pubblicamente la signora con un post su Facebook, anche per sensibilizzare chi, spesso non pensa a quanto possa essere difficile per una neomamma fare anche le cose più banali e scontate come fare colazione.

 mamma allatta il bimbo e viene aiutata

 

Un gesto gentile ci fa riacquistare fiducia nel mondo e ci fa sentire più forti.

 

La Percezione del Tempo Cambia Quando Sei una Mamma

 

Fonte: Dailymail

Leggi anche

Seguici