Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Cristina Plevani Ricorda Pietro Taricone: l’Attacco di Milo Coretti

Cristina Plevani è rimasta la ragazza che era nella prima edizione del Grande Fratello. La sua semplicità colpisce ancora e il ricordo di Pietro Taricone tocca ancora il cuore

Federica Federico

di Federica Federico

22 Marzo 2017

Si sente dire spesso che la prima edizione del Grande Fratello sia stata la più bella ed autentica, probabilmente è vero. Vinse Cristina Plevani.

A distanza di molti anni, si può affermare senza paura di sbagliare che l’allora “ragazza di Pietro Taricone” non ha mai perduto la sua semplicità: istruttrice di nuoto, amante degli animali, spontanea e dolcissima, appare così l’ex vincitrice della prima edizione del GF.

Domenica scorsa Cristina è tornata in Tv, è stata ospite di Domenica Live e nel corso dell’intervista ha riservato un ricordo a Pietro.

La famiglia di Taricone aveva chiesto a Cristina Plevani di evitare di parlare ai media del suo rapporto con Pietro.

Questa legittima richiesta trova una sola spiegazione: la riservatezza. Dopo la tragica scomparsa di Taricone la compagna ha mantenuto grande riserbo e si è chiusa nella cura degli affetti familiari, lei per prima è tornata a parlare di Pietro dopo molto tempo dalla sua morte.

Cristina Plevani e Pietro Taricone

Dinnanzi alle telecamere di Canale 5,  Cristina Plevani fa un’eccezione e parla di Pietro Taricone

Faccio un’eccezione oggi – ha detto Cristina a Domenica Live – nel parlare di questi momenti. Mi era stato chiesto dalla famiglia di non parlare più di Pietro ma ricordo questa esperienza vissuta insieme, il ragazzo fantastico che era. Sicuramente la vittoria al Grande Fratello era nata per questo tira e molla, se non ci fosse stato non avrei magari nemmeno vinto. Dispiace sapere che una persona giovane, che aveva una figlia e una compagna straordinaria, mi dispiace che una vita sia stata spezzata così, in modo tragico”.

Cristina Plevani e Pietro avevano avuto una breve relazione, il loro amore, quei baci e quell’intimità rubata nella casa più spiata d’Italia hanno reso l’edizione del Grande Fratello dell’anno 2000 celeberrima.

Nel 2010 un destino crudele ha strappato Pietro all’affetto di tutti, Taricone rimase, infatti, vittima di un grave incidente durante un lancio col paracadute. Ha lasciato una compagna, l’attrice Kasia Smutniak, e una figlia piccola, Sophie.

Sophie, Figlia di Pietro Taricone: Ecco Come è Oggi

Il ricordo che Cristina Plevani fa di Pietro Taricone è sensibile e personale. IlGiornale.it riporta l’obiezione (a dir poco non elegante) mossa da un altro ex concorrente del GF, Milo Coretti.

Cristina Plevani Milo Coretti

Stando allo shot fotografico, riportato da IlGiornale.it e anche da FanPage, Milo Coretti avrebbe espresso su Facebook il proprio “non gradimento” verso Cristina. (Guardate la foto qui sopra, nel testo sono state oscurate le parole che riteniamo veramente irriverenti).

 

A quanto pare, l’autore del post, anziché scrivere: “Non mi piace” avrebbe scritto: “A me la Plevani disturba”; anziché scrivere: “Non trovo che sia una donna bellissima” (de gustibus non disputandum est, dicevano i latini), avrebbe scritto: “E poi basta osannare Taricone che, alla fine, si è tr**** un c**** là dentro, non una modella”.

 

Sulla pagina ufficiale di Cristina Plevani non compare più la condivisione del post attribuito a Milo Coretti e, ad onor del vero, nemmeno sulla pagina di quest’ultimo è più presente lo stesso messaggio. E’ presumibile che tutto sia stato cancellato per l’ondata di polemiche (pur prevedibili).

 

Da mamma, da admin di una pagina Facebook (Vita da Mamma) e da utente social, mi trovo spesso costretta a fare i conti con l’altrui volgarità a mezzo post e commenti.

Ripeto spesso che su Facebook noi siamo ciò che scriviamo ed è scorretto, anche nei confronti della nostra stessa immagine (pubblica e privata), non scegliere categorie espressive civili e rispettose.

Leggi anche

Seguici