Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sport per dimagrire: consigli pratici per perdere peso

Lo sport per dimagrire dimostra tutta la sua importanza già solo quando si tenga conto delle differenze esistenti tra la massa grassa e la massa magra.

Federica Federico

di Federica Federico

15 Giugno 2017

Esiste uno sport per dimagrire? E quotidianamente di quanto allenamento necessita il fisico per raggiungere una congrua perdita di peso?

Troppo comunemente si commette l’errore di credere che per dimagrire si debba sudare ore e ore al giorno; allo stesso modo sbaglia chi ritiene che sia possibile dimagrire senza nessun impegno fisico.

Lo sport per dimagrire è indispensabile

nel senso che nessun piano di dimagrimento può essere efficace senza che sia accompagnato da un misurato piano di allenamento.

  • Per coadiuvare la perdita di peso bastano 30 minuti al dì di attività fisica a basso impatto, anche semplicemente camminare fa bene alla salute fisica e concorre alla diminuzione di peso corporeo.

sport per dimagrire

Non c’è uno sport per dimagrire efficace in assoluto né esiste un’attività fisicamente più consona di altre allo smaltimento del grasso in eccesso:

lo sport fa indistintamente bene e siccome l’auspicio è che contribuisca anche a massimizzare il benessere psicofisico, sarebbe bene che l’attività sportiva scelta per supportare la dieta fosse felice ovvero piacevole.

  • Camminare per 30 minuti al giorno equivale a praticare uno sport per dimagrire, lo conferma la matematica, infatti basta una camminata al dì per mezz’ora (anche divisibile in due quarti d’ora distanziati nella giornata) per garantire un consumo calorico di 100 -130 chilocalorie.

Se questo consumo non viene reiterato (per esempio con uno spuntino dopo la passeggiata), la sola camminata metodica e costante potrebbe abbattere il peso corporeo di cinque o sei chili l’anno.

 

Con l’età si ingrassa e perché diventa essenziale fare sport per dimagrire?

La massa muscolare si stimola costantemente e esercitiamo i muscoli, anche solo guidando o digitando sui tasti del telefonino, si consumano energie.

In parole povere i muscoli per muoversi hanno bisogno di energie e la benzina del muscolo arriva dal nutrimento.

Un allenamento muscolare, però, è una cosa molto diversa perché rappresenta, più che un uso, un vero potenziamento della massa muscolare.

 

E se i muscoli bruciano calorie (ovvero consumano energia muovendosi), allenando i muscoli e aumentandone la massa si bruciano grassi. Al contrari chi non allena la massa muscolare rischia di vedere aumentare la massa grassa, che di per sè non brucia nessuna caloria.

In altre parole, chi allena i muscoli brucia ciò che mangia. Chi ha massa grassa, invece, ha bisogno di meno calorie nel piatto e non bruciando ciò che mangia non fa altro che accumulare grasso, con conseguente aumento dei rotoloni di ciccia.

 

Chi non coadiuva la dieta con lo sport ogni 10 anni perde circa il 5 % di massa muscolare tendendo progressivamente ad aumentare di peso. Già solo per questo lo sport per dimagrire dimostra tutta la sua importanza.

 

Fonte immagine: Ingimage – ID Immagine: 03D72092

Leggi anche

Seguici