Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gonfiore addominale: rimedi naturali al 100%

Il gonfiore addominale può dipendere da cattiva digestione, malassorbimento alimentare o ritardata digestione per effetto di fibre e zuccheri.Ecco cosa fare

Federica Federico

di Federica Federico

21 Agosto 2017

L’addome gonfio, anche senza stipsi o flatulenza, può interessare sia uomini che donne. Spesso il gonfiore addominale è il sintomo di difficoltà digestive o di un cattivo assorbimento di alcuni cibi.

 

Il primo consiglio utile da dare a chi soffre di gonfiore addominale è quello di redigere un diario alimentare indicando anche quando l’addome si gonfia.

 

Un gonfiore addominale che corrisponda alla digestione, quindi che subentri dopo il pasto e nell’arco delle due ore circa, che non sia sporadico e che non si accompagni a stipsi né difetti nella evacuazione delle feci, può dipendere dalla fermentazione del cibo.

 

 

Gonfiore addominale e fermentazione del cibo

 

Talune fibre, certi zuccheri, anche il fruttosio presente nella frutta, il lattosio o alcuni dolcificanti possono essere la principale causa di gonfiore addominale:

di fatto queste sostanze o alcuni componenti delle stesse rallentano la digestione.

gonfiore addominale rimedi naturali

 

Chi tenendo un diario alimentare si accorge che il gonfiore addominale consegue, per esempio, all’assunzione di frutta dopo il pasto può pensare alla responsabilità del fruttosio.

Se si individua un alimento sospetto rispetto al gonfiore addominale, il primo accorgimento da prendere è quello di modificare l’abitudine alimentare per monitorare le reazioni del corpo.

Allontanare la frutta dai pasti, già comunemente e asintomaticamente, minimizza un eventuale effetto di rallentamento della digestione (effetto che è tipico del fruttosio).

 

Zenzero e limone sono ottimi rimedi naturali anti gonfiore addominale.

Chi soffre di gonfiore addominale può minimizzare il disturbo avvalendosi dello zenzero oppure del limone.

Previo assenso del medico, è possibile alternativamente (ovvero non combinando i due rimedi):

  • masticare 1 cucchiaino di zenzero grattugiato prima dei pasti principali;
  • diluire mezzo limone premuto in 1 bicchiere d’acqua e berlo dopo i pasti principali.

L’ananas favorisce la digestione e facilita il superamento del gonfiore addominale che dipenda, appunto, da un deficit digestivo.

 

La digestione aggravata e appesantita porta di per sé gonfiore localizzato sull’addome. Previo parere del medico i processi digestivi possono essere favoriti e avvantaggiati dal consumo di una capsula di estratto d’ananas.

 

Fonte immagine Ingimage con licenza d’uso: ID Image 03D7209

Leggi anche

Seguici