Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Significato dell’ albero nei disegni dei bambini

Significato dell' albero nei disegni dei bambini rispetto al carattere, al rapporto familiare, all'autostima. Ecco come interpretare il disegno del bambino

Federica Federico

di Federica Federico

20 Dicembre 2017

La vita da mamma insegna che il dialogo è la migliore arma per conoscere e interpretare i comportamenti e gli stati d’animo di un figlio. I disegni aiutano ad identificare dei caratteri e degli atteggiamenti da approfondire. Posto che l’interpretazione dei disdegni infantili non spetta a nessuna mamma né nessun educatore senza formazione specifica, qui vogliamo individuare il significato dell’ albero nei disegni dei bambini solo per dare ai genitori alcuni spunti di riflessione.

 

L’albero è uno dei primi “soggetti” del disegno verso cui il bambino manifesta interesse, propensione o attitudine.

 

Dio solo sa quanti alberi ho osservato nella mia vita da mamma senza neanche fare attenzione ai dettagli, eppure i dettagli di un albero disegnato dalle piccole mani di un bambino possono dire molto.

 

 

Non è un caso che l’albero rappresenti uno dei primi disegni sperimentati e ripetuti dal bimbo: la figura dell’albero dalla cima alle radici, senza trascurare il terreno su cui poggia rappresenta il bambino, l’ “Io”, il “se stesso”.

 

Significato dell' albero nei disegni dei bambini

 

Significato dell’ albero nei disegni dei bambini – rapporti familiari, autostima e carattere

 

Prima di procedere nell’indicazione del significato dell’ albero nei disegni dei bambini, è d’obbligo una precisazione sull’età del piccolo artista: sino ai 6 anni il bambino è lontano dal disegno figurativo, è cioè poco capace di astrarre il disegno dalle sue emozioni e dalla sua personalissima percezione della realtà. Ciò equivale a dire che fino a quell’età il disegno rappresenterà molto il mondo interiore del bambino.

 

Dai 6 agli 11 anni, invece, il bambino procede verso la conquista di una pittura fotografica e oggettivamente figurativa, ovvero capace di identificare la realtà per ciò che è. Pertanto più grande è il bambino più il disegno si allontanerà dallo spettro emotivo e emozionale del piccolo.

 

L’ albero nei disegni dei bambini, in modo particolare, può fare luce sui rapporti familiari, sull’autostima del bambino e sul suo carattere.

 

Rapporti familiari e significato dell’ albero nei disegni dei bambini

 

Le radici rappresentano funzionalmente lo strumento che tiene l’albero legato alla terra, il mezzo di nutrimento e crescita; psicologicamente esse sono la trasfigurazione dei rapporti familiari.

In questo senso radici molto profonde e ramificate possono rappresentare sicurezza nella famiglia, affidamento e stabilità.

Poche radici hanno opposto significato (ovvero rappresentano un disagio nei rapporti familiari e\o poca stabilità); una linea orizzontale, quindi una line piatta, tracciata per disegnare il terreno potrebbe persino indicare la mancanza di un solido punto di riferimento affettivo.

 

Altro elemento di trasfigurazione della famiglia nel disegno dell’ albero è il nido, non sempre presente ma emblematico: il nido rappresenta la mamma e la sua presenza può manifestare un forte attaccamento alla figura materna. Il bambino che disegna il nido sull’albero (indipendentemente dal posto in cui lo colloca) potrebbe anche esprimere un bisogno di affettività manifesta: potrebbe essere, cioè, un bambino che fatica a dimostrare il proprio amore e i propri sentimenti.

 

Significato dell' albero nei disegni dei bambini Autostima e Carattere

 

Autostima e significato dell’ albero nei disegni dei bambini

E’ il tronco a rappresentare primariamente l’Io del bambino:

un tronco grande rappresenta un bambino con una buona autostima. Se è proporzionato e deciso probabilmente proviene da un bimbo con una buona indipendenza e con positive ambizione e speranze.

 

Un tronco indeciso, piccolo ed esile potrebbe fotografare l’animo e il cuore di un bimbo insicuro, carente in autostima, timido e chiuso.

 

Significato dell' albero nei disegni dei bambini carattere

 

Carattere e significato dell’ albero nei disegni dei bambini

 

A rappresentare il carattere ci pensano tutti gli elementi di contorno dalla chioma alla base dell’albero.

 

Le fronde (o chioma) ampie indicano un carattere aperto e un bimbo ben disposto alla conoscenza e all’esplorazione del mondo.

 

Rispetto al carattere conta anche la dimensione complessiva dell’albero: un albero grande e centrato nel foglio identifica un bambino che sta bene nel mondo, che ha un carattere forte e deciso; un albero piccolo e collocato in un angolo del foglio, invece, identifica un bimbo solitario e chiuso.

 

Più l’albero è ricco, frutta, farfalle, fiori, erba, più il bimbo è positivo, vivace in spirito e pensiero e complessivamente aperto al mondo e sereno nelle dinamiche affettive. In modo particolare gli elementi naturali di contorno (erba, fiori, funghi) possono identificare un positivo insieme di rapporti familiari oltre che una spiccata sensibilità capace di portare il bambino alla cura e alla ricerca del dettaglio.


Fonte immagini Ingimage con licenza d’uso

Leggi anche

Seguici