Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Clinica Malzoni di Avellino: salvati mamma e bambino

Incinta di 35 settimane arriva nel giorno di Natale alla Clinica Malzoni di Avellino, era in condizioni disperate per una rottura spontanea dell'utero. Mamma e bambino sono stati salvati.

Federica Federico

di Federica Federico

26 Dicembre 2017

Mamma 45enne incinta di 35 settimane, il bimbo che portava in grembo e lei sono stati salvati da un intervento di emergenza eseguito presso la Clinica Malzoni di Avellino: il taglio cesareo che ha reso possibile la vita del bambino e la sopravvivenza della sua mamma è stato definito un vero e proprio miracolo di Natale.

 

Una mamma 45enne incinta di 35 settimane è giunta nel giorno di Natale, il 25 dicembre, presso il pronto soccorso ostetrico della Casa di cura Malzoni di Avellino, trasportata in codice rosso era in bilico tra la vita e la morte: una rottura dell’utero le aveva provocato un emorragia interna.

 

Ad intervenire sulla rottura spontanea dell’utero il primario del Pronto soccorso di Ostetricia, Carmine Malzoni, presente in clinica per gli auguri agli operatori e ad alcune pazienti.

clinica Malzoni di Avellino miracolo di Natale

Miracolo di Natale nella sala operatoria della Clinica Malzoni di Avellino

 

Nell’addome della gestante 2 litri di liquido ematico, l’utero è stato asportato salvando la vita della donna; il bimbo, nato in arresto cardiaco, è stato salvato grazie al pronto intervento del primario, a una rianimazione eseguita magistralmente e alle cure dei neonatologi del reparto di terapia intensiva.

clinica Malzoni di Avellino  salvati mamma e bambino in codice rosso

Una storia di straordinaria sanità che merita di essere raccontata con un plauso a tutti i professionisti della Clinica Malzoni di Avellino che nel giorno di Natale hanno salvato due vite.

 

Il bambino non è in pericolo di vita, è stato considerato fuori pericolo dopo circa due ore dalla nascita; anche la neomamma è in buone condizioni e ha superato con successo l’intervento.

Rottura dell’utero: le immagini ecografiche mostrano i piedini del bebè che escono dall’utero della mamma mentre il figlio è ancora nella pancia. Una foto eccezionale.

Fonte immagini: Ingimage con licenza d’uso

Leggi anche

Seguici