Seguici:

Sofia De Barros, affetta da malattia degenerativa, è morta

È morta Sofia De Barros, la bimba di Firenze malata di leucodistrofia metacromatica. La sua storia era divenuta nota grazie ai servizi del programma Le Iene

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

31 Dicembre 2017

Si è conclusa la dura e lunga battaglia della piccola Sofia De Barros, la bambina di Firenze affetta da una malattia degenerativa che gli italiani hanno imparato a conoscere attraverso alcuni servizi de “Le Iene”.
 
A dare il triste annuncio la mamma, la giornalista e scrittrice, ma soprattutto mamma, Caterina Ceccuti attraverso il suo profilo facebook.
 

Sofia De Barros, affetta da malattia degenerativa, è morta.

 
Sofia De Barros, affetta da malattia degenerativa, è morta
 

“Ieri sera la nostra piccola straordinaria bambolina Sofia è volata in cielo direttamente dalle braccia di mamma e babbo. Ora per lei non esiste più dolore, c’è solo l’amore. Per chi volesse salutare insieme a noi la nostra bambina comunicheremo i dettagli della cerimonia non appena potremo. Grazie a tutti quelli che l’hanno amata e a tutti quelli che la ricorderanno nelle loro preghiere. Cate e Guido”.

 
Sofia De Barros, affetta da malattia degenerativa, è morta
 
La piccola Sofia De Barros era affetta da leucodistrofia metacromatica, una patologia degenerativa per la quale, al momento, non esiste una cura.
 
Questa malattia, dalle brevi aspettative di vita, comporta l’impossibilità di camminare, un ritardo cognitivo progressivo e gravi segni oftalmologici.
 
La storia di Sofia De Barros è stata raccontata nel 2013 da Giulio Golia, inviato della trasmissione “Le Iene”, quando lei aveva circa 3 anni e mezzo. In quel periodo scoppiò il caso Davide Vannoni e le possibili cure effettuate con le cellule staminali, note anche come “metodo stamina”.
 
La piccola aveva avuto accesso a tali cure effettuate presso gli Spedali Civili di Brescia, trattamento poi interrotto a seguito dell’intervento dei carabinieri del Nas.
 
Sofia De Barros, affetta da malattia degenerativa, è morta
 
Divenuta simbolo della lotta portata avanti dai suoi genitori, Guido De Barros e Caterina Ceccuti, Sofia De Barros è oggi un angelo che nella sua breve vita, delicata come le ali di una farfalla, ha colpito il cuore di tante persone.
 
Noi di Vita da Mamma, che da tempo seguiamo il profilo di Caterina Ceccuti, ci uniamo ai messaggi di cordoglio verso la sua famiglia.
 
Buon viaggio piccola grande Sofia.

 



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici