Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Vittime del crollo del ponte Morandi a Genova: ancora 10 o 20 dispersi

Vittime del crollo del ponte Morandi: il bilancio dei morti è di 38, 3 i minori, 15 i feriti. Sono ancora 10 o 20 gli scomparsi e si cerca tra le macerie.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

17 Agosto 2018

38 le vittime del crollo del ponte Morandi  a Genova, tre i minori, ma si continua scavare. Tra la polvere e le macerie, è probabile che vi siano ancora persone da recuperare sebbene si affievoliscono di ora in ora le speranze di trarre in salvo altri sopravvissuti.

 

In questo momento, i vigili del fuoco lavorano per la rimozione dell’ultimo grande blocco di cemento rimasto. E “la priorità assoluta è la ricerca dei dispersi sotto le macerie“: lo dice il procuratore Capo della Repubblica di Genova Francesco Cozzi.

vittime del crollo del ponte Morandi

Il bilancio delle vittime del crollo del ponte Morandi a Genova è destinato a salire.

 

Sotto le macerie potrebbero esserci ancora tra le 10 e le 20 persone, le segnalazioni pervenute alle autorità sono moltissime e i controlli incrociati non sempre sono semplici.

 

Vittime del crollo del ponte Morandi a Genova e dispersi.

Le operazioni di recupero devono essere portate a termine nel minor tempo possibile, come sta già accadendo. Oltretutto il bilancio dei feriti ricoverati è di 15, 9 dei quali ancora in codice rosso e 2 in pericolo di vita.

 

Sono previsti per sabato i funerali di Stato delle vittime del Crollo del ponte Morandi.

 

L’ultimo addio ai 38 sarà celebrato in un padiglione della Fiera di Genova, e sarà giornata di lutto nazionale. Mentre le famiglie delle 4 vittime di Torre del Greco hanno rifiutato i funerali di Stato.

Leggi anche

Seguici