Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Orchestra MagicaMusica a Tu Sì Que Vales: conquista la finale

L'Orchestra MagicaMusica è composta da 28 musicisti diversamente abili e 8 educatori, diretti da Piero Lombardi hanno calcato il palco di Tu Si Que Vales.

Federica Federico

di Federica Federico

30 Settembre 2018

Io sono “sorella della disabilità” perché sono la figlia normale nata in una famiglia toccata e segnata dalla diversità. Da trentacinque anni la mia sorellina minore è imprigionata in un corpo lontano da quella che i più intendono come normalità, eppure Lei è così straordinariamente eccezionale.

 

Grazie alla mia vita circondata e coinvolta dalla diversa abilità, ho maturato il convincimento che non debba esistere spazio per il pietismo: le diverse abilità saranno accolte, accettate e intergrate nella società solo quando alle persone eccezionali che ne sono portatrici si riconoscerà il pieno diritto ad accedere a ogni luogo, a ogni possibilità e a ogni “palcoscenico” della vita. Tutto ciò nel superamento di barriere non materiali ma mentali.

 

I veri disabili sono i normodotati che non riescono a riconoscere nel “diverso” l’eccezionale, chi non sa farlo, in realtà, non sa trarre dalla vita la luce meravigliosa delle sue tante sfaccettature.

 

Sabato sera sul palcoscenico di Tu Sì Que Vales i ragazzi dell’Orchestra MagicaMusica, accompagnati dal loro direttore Piero Lombardi, hanno dimostrato che quella luce meravigliosa – a cui or ora abbiamo fatto riferimento – può esplodere e abbagliare tutti.

Orchestra magicamusica finale

L’Orchestra MagicaMusica nasce 10 anni fa per “educare attraverso il divertimento”,

è salita sul palco di Tu Si Que Vales con 28 ragazzi diversamente abili e uno staff di 8 educatori, sino ad oggi questo gruppo talentuoso e carico di energia ha calcatato oltre 70 palcoscenici prestigiosi in tutta Italia.

 

Piero Lombardi, direttore ed educatore musicale, riferendosi al lavoro sensibile ed eccezionale fatto con questi giovani, dichiara bandito il termine “terapia”. Di fatto basta ascoltare questa voci meravigliosamente aperte alla vita per capire che loro semplicemente si divertono, proprio il divertimento è la chiave di volta che ha condotto questi giovani a fare musica, ma sopratutto ad affrontare la platea, a salire sul palcoscenico ad essere sicuri di loro stessi, ambiziosi, belli e profondamente emozionanti.

 

I ragazzi dell’Orchestra MagicaMusica hanno conquistato la finale grazie al 100% di gradimento dal pubblico e ai 4 giudici che alzandosi dalle loro poltrone hanno raggiunto i musicisti sul palco proclamando il loro valore.

 

L’Orchestra MagicaMusica si è esibita in  “Alba Chiara”  di Vasco Rossi, un pezzo difficile, interpretato con maestria tecnica e ineguagliabile cuore.

 

Riccardo, una delle voci, ha incarnato perfettamente lo spirito della musica magica di quest’orchestra; l’emozione vibrante di questo ragazzo dovrebbe essere di insegnamento per tutti noi perché  testimonia quanta bellezza possa essere dentro la vita, nelle sue sfaccettature, in ogni emozione … in ogni nota.

 

Da mamma, ciascuna di noi dovrebbe impegnarsi a trasmettere ai figli il valore insito nell’esibizione e nel lavoro dell’Orchestra MagicaMusica (visitate il loro sito).

 

Orchestra MagicaMusica

Per vedere il video dell’esibizione dell’Orchestra MagicaMusica, clicca su quest’immagine

Care mamme, fate vedere il video dell’esibizione di questi ragazzi ai vostri bambini, aiutateli a restare coinvolti in questa straordinaria emozione e dimostrate loro come possa essere abbagliante l’amore per la vita. Portate nel cuore l’entusiasmo di Riccardo e fate il tifo per l’Orchestra MagicaMusica!

Leggi anche

Seguici