Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La madre getta a terra e uccide la figlia neonata, probabile depressione

La madre getta a terra e uccide la figlia neonata, appena 3giorni di vita. Le indagini dei Carabinieri procedono nel più stretto riserbo.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

21 Gennaio 2019

Ancora un caso di mamma trasformata in assassina – probabilmente – dalla depressione post parto: madre getta a terra e uccide la figlia neonata, questa la sintesi del dramma che si è consumato la notte scorsa a Vicenza.

La madre getta a terra e uccide la figlia neonata

La madre getta a terra e uccide la figlia neonata, a dare l’allarme il papà

 

Una mamma 41enne, probabilmente in prede a una crisi depressiva, ha gettato a terra la sua bambina venuta al mondo da appena tre giorni prima e, immediatamente dopo, ha tentato di suicidarsi ferendosi ripetutamente con un coltello. Mamma, figlia e papà erano in casa loro ed era notte.

 

Il dramma veloce, inatteso, violento ha scosso la vita del papà che si è trovato dinnanzi a tutto quest’orrore nel cuore della notte e senza poter fare nulla per salvare sua figlia.

 

La bimba, il cui piccolo corpicino non ha retto alla violenza dell’urto, si è spenta nella terapia intensiva dell’ospedale San Bortolo di Vicenza dov’era arrivata già in gravissime condizioni, mentre la mamma (già in stato di arresto) è piantonata nel reparto di Psichiatria.

 

La madre getta a terra e uccide la figlia neonata, nulla è dato sapere sui dettagli della vicenda

 

La stampa non fa trapelare dettagli perché , per la delicatezza del caso, le autorità si sono chiuse nel massimo riserbo mentre le indagini sono in corso.


Fonte immagini 123RF – immagine social diritto d’autore: paulphoto / 123RF Archivio Fotografico

Leggi anche

Seguici