Seguici:

Julen e Oliver: le parole del papà mandano il cuore in frantumi

Federica Federico

di Federica Federico

28 Gennaio 2019

Julen e Oliver si sono sfiorati in questa vita terrena per poi ritrovarsi a morire anzitempo, per due cause tanto diverse quanto tragiche, e ricongiungersi in quello che è l’immaginario della morte e del per sempre.

Julien e Oliver

Le fonti stampa internazionali raccontano, senza nascondere la verità, che l’attenzione mediatica è stata altissima sulla vicenda del bambino caduto nel pozzo, ma anche sulla vita di Josè e Vicky, la mamma e il papà di Julen e Oliver.

Oliver era il primo bambino di Josèe Vicky, il loro primo angelo, morto improvvisamente nel 2017 quando il suo cuore cessò di battere mentre passeggiava su una spiaggia di Malaga e teneva la sua manina stretta a quella del cuginetto.

Julen e Oliver, com’è morto il primo figlio di Josè e Vicky.

Proprio i giornalisti, e proprio in ragione della vicinanza che hanno avuto alla famiglia in queste lunghe giornate di speranza, hanno raccolto delle sfumature importanti della vicenda, decisamente le sfumature più intime e umane.

E’ stato un fotografo dell’agenzia AFP a raccogliere e documentare alla stampa le parole pronunciate da Josè quando ha ricevuto la notizia peggiore, quella del rinvenimento di Julen cadavere:

“No, non di nuovo”, ha detto l’uomo facendo evidentemente riferimento all’amaro ricongiungimento di quei suoi due figli che non ha potuto veder crescere, così come ogni genitore dovrebbe e vorrebbe.

 

Julen e Oliver

Il papà di Julen e Oliver ha avuto un malore proprio nelle ultime ore in cui i soccorritori lavoravano al recupero di suo figlio.

Quest’uomo, aggrappato al pallone di Julen, è apparso affranto e fragile in occasione dei funerali eppure non ha mai fatto mancare i suoi abbracci alla moglie. E’ a loro, a questi genitori oltremodo sfortunati, che va il nostro pensiero e il nostro cordoglio.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici