Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Com’è morto Gianlorenzo Manchisi il bimbo caduto dal carro, l’addio del papà

Gianlorenzo Manchisi è morto per le ferite riportate durante la caduta, la stampa sostiene che il carro lo abbia colpito all'addome con le ruote posteriori.

Federica Federico

di Federica Federico

07 Marzo 2019

Il piccolo Gianlorenzo Manchisi, il bambino caduto dal carro allegorico durante la sfilata di Carnevale a Bologna, non ce l’ha fatta: alle 16.00 di ieri, è deceduto presso l’Ospedale Maggiore dov’era stato ricoverato.

 

La stampa fa sapere che Gianlorenzo non ha mai ripreso conoscenza dopo il delicato intervento chirurgico a cui è stato sottoposto nella serata stessa del ricovero. Ma i dettagli relativi alla dinamica dell’incidente aumentano:

 

la morte di Gianlorenzo è stata un’assurda tragedia dinnanzi alla quale non resta spazio che per il dolore e non è ammesso nessun giudizio all’infuori della considerazione d’un fato avverso, ingiusto e violento.

 

Gianlorenzo Manchisi

 

Il papà di Gianlorenzo Manchisi ha rotto il silenzio pubblicando su Facebook il sorriso felice di suo figlio nell’ultima foto appena prima della tragedia.

 

Le parole che accompagnano l’immagine hanno il sapore e il peso specifico della sofferenza, testimoniano come questa vita sappia essere crudele e insidiosa, ma contemporaneamente sono anche una dichiarazione d’amore dinnanzi alla quale l’empatia per questa madre e questo padre si fa massima.

 

Eccolo prima della tragedia , oggi sei e sarai quel Angelo che io e Mamma abbiamo cercato, ricciolo castano, cuore di Mamma è Papà.Il mio Piccolo Power Ranger Rosso e tra le braccia della Santa Madre Celeste e tra gli Angeli che giocate insieme. Ciao Amore Mio e di Mamma. Con Amore tuo Papà è Mamma Siriana , Jack, e la tua sorellina Imma Antonia.

Una famiglia, una comunità, un’Italia intera si uniscono nel lutto. Che tacciano tutti dinnanzi al sorriso gioioso di questo bambino, ricordiamolo nella felicità, sebbene nulla sarà più come è stato nell’istante in cui questo scatto è stato protetto nella memoria.

 

Com’è morto Gianlorenzo Manchisi, ecco cos’è accaduto in quelli drammatici istanti:

 

il bimbo, felice nel suo costume da Power Ranger rosso (non da Spiderman, come inizialmente detto dalla stampa), stava ballando con la mamma sul carro allegorico a tema ‘Masterchef’, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe caduto nel tentativo di sedersi. Semplicemente e drammaticamente, Gianlorenzo Manchisi è caduto all’indietro sedendosi e, complice il suo piccolo corpicino, è scivolato tra le sbarre della balaustra finendo in terra e sotto il carro. Il carro stesso lo avrebbe travolto con le ruote posteriori colpendolo proprio all’addome, ragione del delicato intervento chirurgico a cui è stato sottoposto.

 

Sebbene il mezzo sia stato sequestrato, l’atto di sequestro disposto dalla Procura, come l’apertura di un’inchiesta contro ignoti per omicidio colposo, sono procedure dovute che nascono dall’esigenza di documentare i tragici eventi.

 

Ai genitori va tutto il nostro cordoglio e il massimo rispetto per un lutto così violento.

Leggi anche

Seguici