Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Nathan Falco in sala operatoria: tutto è andato bene

Nathan Falco in sala operatoria, rimozione dei ferri dal braccio. Un piccolo intervento andato bene per il figlio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

14 Settembre 2019

Una mamma sa che quando si tratta di “questioni di salute del proprio bambino” è sempre difficile non essere ansiose. Elisabetta Gregoraci ha condiviso su Instagram l’apprensione per suo figlio Nathan Falco, il ragazzino ha subito un piccolo intervento (la mamma ha scritto che si è trattato di una “rimozione dei ferri”, nulla di grave).

 

Nathan Falco in sala operatoria

Nathan Falco in sala operatoria e la mamma cerca di darsi coraggio: “Aspetto che tu esca”

 

L’intervento ha riguardato solo la rimozione di alcuni ferri dal braccio, non sono stati resi noti altri dettagli, ma tutti ricordano che lo scorso aprile Nathan è apparso sul profilo Ig della mamma con un tutore. La vicenda potrebbe riconnettersi a quell’incidente, sebbene resta anche questa un’ipotesi.

 

Nathan Falco in sala operatoria

 

Sta di fatto che Nathan Falco ora sta bene, la mamma non ha mancato di testimoniarlo fotograficamente via IG stories.

 

Nathan Falco in sala operatoria

 

Mentre aspetto che tu esca dalla sala operatoria (nulla di grave dobbiamo rimuovere i ferri al braccio ) – ha spiegato la Gregoraci nella didascalia del post con le foto assieme a Nathan Falco – Qui una sequenza di foto tue da bambino che mi piacciono tanto ❤be strong my love💪

Queste le parole che Elisabetta Gregoraci ha postato accompagnandole con il simbolo dell’amore e con quello della forza.

 

Nathan Falco in sala operatoria – Elisabetta Gregoraci pubblica alcuni scatti dal passato.

 

Sono le foto del figlio da piccolo a dare coraggio a mamma Elisabetta. Nathan è nato dal rapporto tra la showgirl e l’ex marito, l’imprenditore Flavio Briatore.

 

 

Flavio Briatore ha un’altra figlia, non più “segreta”

Leggi anche

Seguici