Seguici:

Papà in isolamento per Covid: il saluto dei figli sotto la finestra

Foto di un papà in isolamento a causa del Coronavirus: il Covid lo ha costretto a 25 giorni lontano dai suoi bambini e si salutavano da una finestra, così:

Federica Federico

di Federica Federico

03 Dicembre 2020

I bambini saranno la memoria storica del Covid-19; un giorno racconteranno ciò che c’è stato portato via, intanto oggi vivono un presente fatto di limitazioni e rinunce, qualcuno deve anche fare a meno della presenza dei genitori, almeno sin quando il mostro non se ne va via.

 

Papà in isolamento per Covid

Papà in isolamento per Covid.

 

La storia di un papà in isolamento  per Covid-19 riassunta in una fotografia.

 

Repubblica dà visibilità ad uno scatto fotografico amatoriale che riassume tutto questo:

quello affacciato alla finestra è un papà in isolamento per Covid, parla con i figli dalla cornice di un appartamento in cui ha avuto la fortuna di potersi isolare.

 

 

Non a caso parliamo di “fortuna”, perché anche l’isolamento è un privilegio a cui non tutti i malati possono accedere, qualche famiglia deve arrangiarsi come può convivendo e cercando in tutti i modi di “mantenere le giuste distanze”.

 

Questo papà in isolamento testimonia ciò che la vita può fare a una famiglia come tante in questo doloroso tempo del Covid:

– Ho vissuto da solo per più di un mese.

 

La scena del saluto, portato dai figli al papà in isolamento, proprio sotto la sua finestra e alle porte di un’altra notte da soli, è stata immortalata e condivisa dalla mamma. Lo scatto viene da Roma e vuole essere un monito alla speranza.

Mi sono isolato dopo che abbiamo scoperto che, per fortuna, il resto della famiglia era negativo. Mi affacciavo per salutarli più o meno tutti i pomeriggi. Ci siamo rivisti dopo 25 giorni ed è stato molto emozionante anche se per fortuna in questo le nuove tecnologie ci hanno aiutato a comunicare e a restare in contatto.

 

Prima della pandemia il pensiero di una mamma o un papà in isolamento sarebbe stato persino incredibile. Oggi l’incredibile è tristemente reale e coincide con ciò che sta accadendo a tante famiglie ai tempi del Covid: la pandemia ci sta insegnando che l’amore soffre la distanza, ma che dobbiamo resistere e che la salute conta più di ogni altra cosa.

 

Per il prossimo Natale, in modo particolare, abbiate cura della salute della vostra famiglia:

  • fate sì che non conti essere in tanti, quanto piuttosto valga stare bene, anche se separati;
  • restate uniti col cuore, anche se fisicamente distanti;
  • fate dono l’uno all’altro di reilienza.


Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici