Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Solo Cinque: recensione del romanzo di Gaia Valeria Patierno

Federica Federico

di Federica Federico

04 Febbraio 2021

Era madre, moglie e donna. Ed alle donne è concesso di compiere miracoli.” (Citazione da “Solo Cinque”, romanzo di Gaia Valeria Patierno).

Solo Cinque, romanzo di Gaia Valeria Patierno

“Solo Cinque”, romanzo di Gaia Valeria Patierno

 

“Solo Cinque” – dove ci porta questo viaggio?

 

All’apparenza “Solo Cinque” è un viaggio “irreale” nella cronaca più torbida e feroce del nostro tempo, un percorso intrapreso contro la violenza e la sopraffazione, disegnato e pensato perché prevalga la libertà e la tutela dei bambini.

Ma nel profondo c’è anche di più: questo libro diventa presto un’esperienza introspettiva che mette il lettore in contatto con la sua stessa rabbia. Irene, la protagonista, incarna  il male per come appartiene a noi tutti.

 

La finzione letteraria fa la differenza e le pagine del libro permettono a Irene di plasmare se stessa sull’istinto dando sfogo ai sentimenti più cruenti, quelli che nella vita reale non possono lecitamente emergere.

 

Non si combattono i mostri e basta, si combatte scaldati dal tepore di quella fiammella buona che supera la paura. E non sempre è banalmente una questione di coraggio.

 

Raccontare la trama di “Solo Cinque” potrebbe essere persino sminuente, piuttosto è giusto sottolineare che, malgrado una trama complessa, la penna dell’autrice resta sempre riscaldata dalla sua fiammella buona e guida i personaggi verso la salvezza dei bambini indifesi.

 

“Solo Cinque” è un romanzo vivo che non ha paura di diventare violento quando il sangue versato è quello dei bambini e lo scopo è che non accada mai più, che non si consumino altre sofferenze simili.

 

Una delle emozioni più vivide che Irene porta con sè sin dalle prime pagine del libro è la condanna sofferta dell’indifferenza del mondo alla violenza contro i bambini: siamo così assuefatti alla cronaca nera da diventare simili agli spettatori di un film, osservatori distaccati e impersonali.

 

“Solo Cinque” ci riporta alla ribellione sanguigna, al disprezzo e alla percezione del male. Ciò non senza dimostrarci quanto quel male può essere vicino, quanto può lambirci e quanto l’assuefazione può trarci in trappola.

 

“Solo Cinque”- un buon motivo per leggere questo romanzo.

 

Questo è un libro per mamme, nel senso che tutte le madri dovrebbero leggerlo. Cercherò di trasmettere brevemente il mio perchè:

Irene è una mamma normale, attenta e premurosa, eppure qualcosa di importante le sfugge, si perdona per questo e pone riparo. Nel riparare alle sua mancanze è però abnorme, in realtà la sua sagoma sta nelle maglie della scrittura e il suo personaggio reagisce alle dinamiche della storia seguendone il filo. Questa mamma riesce a incarnare il bisogno di realizzare un mondo in cui la protezione dei bambini appartenga a tutti.

 

“Solo Cinque” – dalle parole del libro qualche citazione che ne lascia percepire la bellezza:

 

Il male non avvisa, se si sveglia devasta chiunque capiti a tiro.

Quando ti nasce un bambino diventi madre di tutti.

 

“Solo Cinque” ha un retroscena importante e perfettamente in linea con la morale che il romanzo “urla”, ovvero aiutare i bambini più deboli e vulnerabili.

 

Grazie alla distribuzione del libro viene sostenuta l’iniziativa “I bambini di Solo Cinque” : tutto il ricavato delle vendite viene devoluto a bambini affetti da gravi disabilità. Ad ora sono stati  aiutati quattro bambini, il mese di febbraio  è dedicato a Kevin, bimbo di 4 anni affetto da una grave malformazione ad una gamba.

 

La storia di Kavin e la sua speranza di poter correre libero verso il futuro.

 

Nota per il lettore: “Solo Cinque” entra direttamente in contatto con le famiglie dei bimbi e li sostiene, la campagna viene promossa sulle pagine Facebook e i profili Instagram in perfetta trasparenza ed i proventi vengono regolarmente versati alle famiglie direttamente da Amazon ove è possibile ACQUISTARE “Solo Cinque” a vantaggio di questi bimbi.

 


TITOLOSolo Cinque

AUTOREGaia Valeria Patierno

GENERE: Romanzo

EDITORE: Independently Published

ANNO: 2020



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici