Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bimbo nascosto nella lavatrice: un gioco fatale

La mamma non aveva affatto notato la presenza del bimbo nascosto nella lavatrice che per gioco si era introdotto all'interno dell'elettrodomestico, un incidente domestico che ha purtroppo avuto un infausto e straziante epilogo che ha sconvolto tutti

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

25 Febbraio 2021

Un incidente domestico che ha sconvolto tutti, una madre scioccata per quanto accaduto al suo piccolo, un’intera comunità straziata da ciò che è successo.

Per il bimbo nascosto nella lavatrice non c’è stato nulla da fare, quello che per lui era un semplice gioco gli è invece stato fatale.

 

Bimbo nascosto nella lavatrice: un gioco fatale

Bimbo nascosto nella lavatrice: un gioco fatale.
Foto diritto d’autore: Radist© 123RF.com – ID Immagine: 50205972 con licenza d’uso.


 

Bimbo nascosto nella lavatrice: un gioco fatale.

 

I  fatti risalgono allo scorso venerdì 19 Febbraio 2021, lo scenario è una comunissima casa situata a Hoon Hay, sobborgo di Christchurch, città sulla costa orientale del sud della Nuova Zelanda.

I media locali che per primi hanno diffuso la sconvolgente notizia non riportano una dettagliata descrizione di quanto accaduto ma lasciano intuire che si tratti di un incidente domestico, un gioco casalingo che si è concluso nel peggiore dei modi.

 

Il  bimbo nascosto nella lavatrice a carico frontale aveva forse utilizzato l’elettrodomestico per fare uno scherzo alla sua mamma, inconsapevole, data la sua tenera età – sui quotidiani non viene indicata l’età del piccolo ma si specifica che si tratta di un bambino in età prescolare – dei rischi che avrebbe corso.

Il piccolo è purtroppo riuscito nel suo intento, ben mimetizzato tra i panni sporchi posti nel cestello non è stato visto dalla mamma che, del tutto ignara della presenza del bimbo nascosto nella lavatrice, avrà verosimilmente compiuto meccanicamente quelli che sono i gesti quotidiani di ogni casalinga: chiudere lo sportello, dosare il detersivo, avviare il lavaggio.

 

Come riporta la stampa locale, il bimbo nascosto nella lavatrice è stato ritrovato solo quando, a ciclo ultimato, la mamma ha svuotato il cestello. Il piccolo è stato estratto vivo dall’elettrodomestico ma le gravi lesioni riportate non lasciavano spazio ad una incoraggiante speranza. Il piccolo è infatti deceduto poco dopo un ospedale.

 

La polizia sta indagando sulle circostanze della morte e il medico legale è stato informato” ha dichiarato un portavoce della polizia locale precisando che la morte del piccolo non verrà trattata come un caso sospetto bensì come uno sfortunato incidente.

 

Contrariamente a quanto si possa pensare, questo tipo di incidenti domestici non sono rari, la lavatrice infatti esercita un grande fascino sui bambini, curiosi esploratori, perché rappresenta un nascondiglio perfetto.

Ecco perché è importante ripetere loro la pericolosità di determinati elettrodomestici e mettere in sicurezza questi ultimi in modo che non possano essere facilmente raggiunti dai piccoli.

 
Bambino incastrato nella lavatrice: video del salvataggio



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici